Connettiti con noi

News

Pagelle Cagliari Fiorentina: Godin erge il muro, Marin poco in palla – VOTI

Pubblicato

su

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match di campionato tra i rossoblù e i viola: pagelle Cagliari Fiorentina

Le pagelle dei protagonisti del match tra Benevento e Cagliari, valido per la 35ª giornata del campionato di Serie A 2020/2021.

Le pagelle motivate dei rossoblù

CRAGNO 6: Partita da spettatore non pagante, mai chiamato in causa dalla viola

ZAPPA 6: Gara senza infamia e senza lode per l’esterno, qualche buono spunto offensivo e tiene a bada Biraghi (45’ CARBONI 6,5: Entra benissimo in campo, preciso e roccioso non concede spazio alle offensive viola)

CEPPITELLI 6: Attento e ordinato rimedia con una prestazione pulita gli errori di Benevento

GODIN 7: Esperienza e grinta per arginare Vlahovic, non gli concede mezzo metro rendendolo poco efficace.

LYKOGIANNIS 6: Primo tempo di grande corsa ma cala vistosamente nella ripresa, tutto sommato gara sufficiente del greco. (85’ CERRI S.V)

MARIN 5: Partita opaca del centrocampista rumeno poco coinvolto nel gioco e poco propositivo in fase di costruzione (69’ DEIOLA 6: Gara senza infamia e senza lode, svolge il compitino bene)

DUNCAN 5,5: Poco appariscente nel gioco rossoblù, prova qualche volta a costruire ma spesso si conclude con un nulla di fatto.

NANDEZ 6,5: Altra prestazione buona del treno uruguaiano, nel primo tempo strilla i compagni e in contemporanea fa il pendolino sulla fascia. Nella ripresa la musica non cambia, è ovunque.

NAINGGOLAN 5,5: Il ninja non si fa notare particolarmente, poco cercato dai compagni e poco propositivo in una gara che non decolla.

JOAO PEDRO 5,5: Il match lo pone in condizioni di non essere al centro del gioco, nessun tiro in porta ma pochi palloni giocabili. Ci prova nel finale ma non incide.

PAVOLETTI 6: Stesso discorso del compagno di reparto, ha il merito di lottare sul gioco aereo e cercare qualche sponda vincente.