Olbia, che successo sul Livorno! Prima rete tra i pro per Biancu

mereu olbia
© foto CagliariNews24.com

Olbia più forte degli infortuni contro i toscani. Ora i galluresi sognano i playoff promozione

Le sconfitte contro Giana Erminio e Alessandria sono solo un ricordo in casa Olbia. Questo pomeriggio i galluresi hanno superato 4-2 il Livorno, vice-capolista del girone A di Serie C. Gara ricca di emozioni al Nespoli. I bianchi, privi di Leverbe, Pennington, Piredda, Ragatzu e Ogunseye, passano al 39′ con Senesi. Maiorino trova l’immediato 1-1 sul ribaltamento di fronte. L’Olbia perde la bussola e il Livorno ne approfitta. Nel recupero del primo tempo arriva così la rete di Borghese. Il vantaggio amaranto non è però destinato a durare. I galluresi ribaltano il parziale a inizio ripresa. Al 51′ va in rete Vallocchia, poi al 63′ Senesi fa gioire nuovamente il Nespoli con un grande gol dalla lunga distanza. Al 66′ Borghese lascia gli amaranto in inferiorità numerica. Pochi minuti dopo anche l’Olbia resta in dieci. Vallocchia viene infatti espulso al ’72. Nel finale i padroni di casa amministrano il vantaggio senza correre troppi rischi. Al 90′ arriva anche la ciliegina sulla torta. La quarta rete gallurese la segna Roberto Biancu, centrocampista classe 2000 di proprietà del Cagliari. È il primo centro tra i professionisti per il talento sardo.

Articolo precedente
pecchia veronaVerona, Pecchia: «Contro il Cagliari dobbiamo vincere a ogni costo»
Prossimo articolo
miangue cagliariVerona-Cagliari, le probabili formazioni: chi tra Miangue e Lykogiannis?