Fiorentina, presentato il progetto per il nuovo stadio

© foto www.cagliarinews24.com

Presentato oggi il progetto per il nuovo stadio viola. Restyling in vista a Bologna, primi passi anche a Bergamo e Palermo. L’iter prosegue in casa Roma. La Lazio rispolvera il suo “Stadio delle Aquile”?

Non solo il Cagliari, anche la Fiorentina – prossima avversaria dei rossoblù – pensa allo stadio del futuro. La dirigenza viola ha presentato oggi il progetto per il nuovo impianto nella suggestiva cornice di Palazzo Vecchio. Il nuovo stadio potrà ospitare fino a 40mila spettatori. Al suo interno saranno presenti aree per le famiglie, la Hall of Fame della Fiorentina, ma anche il museo del club gigliato. Il progetto ricalca le geometrie classiche che hanno segnato la storia del capoluogo toscano. L’impianto, le cui gradinate saranno protette da una leggera ed innovativa copertura, avrà una caratteristica silhouette a fiore. L’obiettivo della famiglia Della Valle è di inaugurare il nuovo stadio nel 2021.

Le tribune del #nuovostadio saranno interamente coperte per un maggior comfort e per poter godere della partita in ogni condizione climatica.

Un post condiviso da ? ACF Fiorentina ? (@acffiorentina) in data:

RINNOVAMENTO STADI IN SERIE A – Intanto in casa Atalanta lo stadio non è più tema tabù. Il Comune di Bergamo è pronto a cedere ai privati l’Atleti Azzurri d’Italia in vista di un riammodernamento dell’impianto. Anche a Bologna si punta sul restyling del Dall’Ara. Copertura integrale e spalti più vicini al terreno di gioco, questa l’idea dell’italo-canadese Joey Saputo. A Roma procede con cautela l’iter per il nuovo stadio dei giallorossi. Pronto a rispondere il presidente della Lazio Claudio Lotito, che sembra intenzionato a rilanciare il suo “Stadio delle Aquile”. Primi passi verso il nuovo Barbera anche a Palermo. Nei giorni scorsi il neo-patron Baccaglini ha incontrato il sindaco Orlando: sul tavolo proprio la questione stadio. La Serie A è pronta a investire sulle infrastrutture, stavolta si fa sul serio.