Napoli-Cagliari, le probabili formazioni: Romagna verso l’esordio dal 1′

© foto CagliariNews24.com

Probabile cambio di modulo per i sardi: dal 4-3-1-2 al 4-4-1-1. Romagna verso l’esordio da titolare, nel centrocampo a quattro chance per Faragò. Sarri dovrebbe rilanciare Allan da titolare, dubbio Albiol

Domani alle 12:30 il Cagliari sarà ospite del Napoli al San Paolo per la settima giornata di Serie A. Massimo Rastelli ha dovuto lasciare fuori dalla lista dei convocati parecchi elementi: dai lungodegenti Rafael e Melchiorri a van der Wiel, passando per gli acciaccati Ceppitelli, Cossu e lo squalificato Pisacane. Ci saranno Pavoletti e Farias, recuperati in extremis e destinati – con tutta probabilità – a partire dalla panchina. Si va verso il 4-4-1-1 già visto saltuariamente in passato oltre Tirreno, modulo che consentirebbe alla squadra di mantenere compattezza e superiorità numerica a centrocampo. Nel cuore della difesa dovrebbe trovare posto Romagna, a centrocampo Barella e Cigarini saranno i mediani, con Faragò e Ionita che dovrebbero stazionare sulle fasce. In avanti Joao Pedro a supporto di Marco Sau. Dall’altra parte Sarri dovrebbe rilanciare in campionato Allan a centrocampo, mentre resta in dubbio Albiol, alle prese con un problema alla schiena. In avanti nessuna modifica al tridente che sta facendo sognare Napoli: Mertens prima punta, Insigne a sinistra e Callejon a destra.

Napoli-Cagliari, le probabili formazioni

CAGLIARI (4-4-1-1): Cragno; Padoin, Romagna, Andreolli, Capuano; Faragò, Cigarini, Ionita, Barella; Joao Pedro; Sau.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne.

Articolo precedente
cellinoCellino: «Sardegna Arena? Mi hanno copiato Is Arenas…»
Prossimo articolo
cagliari primavera canziPrimavera 2, il Cagliari cade a Terni