Nainggolan elogia Barella: «Mi piace e mi rivedo in lui»

nainggolan barella
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex centrocampista rossoblù Radja Nainggolan, intervistato da “Undici”, incorona ancora una volta il suo erede Nicolò Barella

Il paragone Nainggolan-Barella è cosa nota da tempo. I due centrocampisti, accomunati dal rossoblù del Cagliari e dalla grinta che mettono in campo, sono spesso stati accostati per le loro caratteristiche. Un confronto che fa piacere ad entrambi, come confermato due mesi fa. Intervistato da “Undici”, Radja Nainggolan ha nuovamente incoronato il cagliaritano come suo erede: «In Italia mi piace molto Barella del Cagliari, cattivo e pulito, incazzoso e con la mentalità vincente», dice il belga, «rivedo in lui me da piccolo». Il giocatore dell’Inter ha parlato del suo passato rossoblù  e di quello romanista: «Per me non è mai facile cambiare piazza, sono sempre rimasto affezionato ai posti dove ho giocato. Sia a Cagliari che a Roma ho dato e ricevuto molto. In nerazzurro, Spalletti mi ha voluto fortemente; con lui sono in ottimi rapporti».