I pagelloni del Cagliari 2016/17: Murru

© foto www.cagliarinews24.com

Stagione in crescita per Nicola Murru. Ha disputato l’intero campionato da titolare, togliendosi la soddisfazione di indossare la fascia di capitano

Non sono mancate le soddisfazioni per Nicola Murru in una stagione di Serie A vissuta tra alti e bassi. Il terzino classe 1994 ha goduto della fiducia di Massimo Rastelli e della società, che ha puntato su di lui da inizio campionato senza comprare nel mercato estivo vere alternative nel suo ruolo. L’esperienza di Bruno Alves, il compagno di reparto più vicino a lui, l’ha aiutato a migliorare e crescere. C’è ancora qualcosa da correggere, ma tutto sommato la stagione di Murru si può dire positiva. A parte il brutto infortunio al ginocchio, che l’ha messo k.o. per due mesi (novembre e dicembre), il difensore selargino si è tolto parecchie soddisfazioni personali. È diventato il giocatore più giovane a indossare la fascia da capitano del Cagliari, superando le 100 presenze con la maglia rossoblù. Un traguardo non da poco per un ventiduenne che da tempo si è preso la corsia sinistra difensiva.

9-4-17 orgoglioso per la 100esima partita in rossoblu ??????⚽️❤️? #forzacasteddu

Un post condiviso da NM29 (@nicolamurru29) in data:

VOTO: 6

Articolo precedente
pisacane calciomercato cagliariI pagelloni del Cagliari 2016/17: Pisacane
Prossimo articolo
bruno alves cagliari storeI pagelloni del Cagliari 2016/17: Bruno Alves