MIXED ZONE – Cagliari-Spal, la soddisfazione di Borriello: «Vittoria che ci dà morale»

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari avanza in Tim Cup grazie a una prestazione di squadra ma anche alla serata di grazia di Marco Borriello, scatenato alla sua prima uscita ufficiale in maglia rossoblù. Il bomber si è presentato ai suoi nuovi tifosi con un poker personale, nel cinque a uno sulla Spal il suo nome ha rimbombato per ben quattro volte al Sant’Elia. Forma fifica superiore alle aspettative e un fiuto del gol da attaccante di razza purissima: le prime basi gettate dal numero 22 sono le più rosee che i tifosi potessero augurarsi.

 

Al termine della gara, dopo un leggero lavoro di scarico, Borriello si è presentato in zona mista davanti ai microfoni dei giornalisti per commentare la serata speciale. Queste le sue parole: «Siamo partiti col piede giusto, questa era la mia seconda partita in rossoblù e serviva per mettere benzina nelle gambe. E’ andata meglio del previsto, è stata una bella vittoria che ci dà morale ma scordiamoci che domenica a Genova possa essere così, con tutto il rispetto per la Spal. Sau? E’ un giocatore che ha già dimostrato di potersi comportare alla grande in Serie A ma per la nostra intesa ci sarà ancora da lavorare. La scommessa con Vieri? E’ un gioco, ma io vorrei fare sempre quattro gol a partita per vincere e portare punti alla squadra. Il pallone? L’ho regalato ai tifosi e spero di potergliene regalare altri».

 

dichiarazioni raccolte da Roberto Carta

Articolo precedente
Vagnati (ds Spal): «La qualità del Cagliari ci ha punito, risultato pesante»
Prossimo articolo
Coppa Italia, il Cagliari affronterà la Sampdoria nei sedicesimi di finale