MIXED ZONE – Cagliari-Crotone, Joao Pedro: «Mi ha colpito il calore del pubblico, voglio tornare presto»

© foto www.imagephotoagency.it

CagliariCrotone è terminata, i rossoblù sardi hanno portato a casa tre punti e possono guardare alla pausa con la serenità data dai 10 punti in classifica. A fine partita in zona mista si presenta anche un calciatore che oggi non è sceso in campo per giocare ma è stato comunque vicino alla sua squadra: Joao Pedro, reduce dal grave infortunio riportato ieri, ha raccolto il rumoroso abbraccio del Sant’Elia quando ha attraversato il terreno di gioco.

 

Il brasiliano, visibilmente commosso per il calore ricevuto, ha così parlato in mixed zone: «L’infortunio dispiace ma sono cose che capitano. È stata una giocata normale, in rifinitura: ho sentito male e ho capito. Sono tranquillo perché so che Cagliari mi vuole bene. L’applauso quando ho attraversato il campo mi ha colpito. È facile applaudire quando le cose vanno bene, ricevere quel calore in questo momento è stata una cosa molto bella. Peccato per il lungo stop ora che stavo facendo bene, ma c’è tempo e la vita va avanti, guardo oltre con fiducia. Non ho nemmeno chiesto quali possano essere i tempi di recupero, voglio lavorare senza riferimenti per tornare prima possibile. La squadra è forte anche senza di me, e lo sapevo: Di Gennaro ad esempio non è una sorpresa, ha qualità e tanto da dare anche come trequartista. La dedica dopo il gol mi ha fatto molto felice, da quando è successo l’infortunio ho ricevuto solo segnali molto belli. Ora c’è la sosta di campionato, poi ci sarà da migliorare il rendimento esterno».

Articolo precedente
nicolaSALA STAMPA – Crotone, Nicola: «Ripartiremo dalla prestazione di oggi»
Prossimo articolo
MIXED ZONE – Crotone, Stoian: «Il mio gol? Un colpo di fortuna»