Miangue: «Non sono soddisfatto della mia stagione. L’Inter? Non mi interessa»

miangue mattutina
© foto www.imagephotoagency.it

Dal ritiro del Belgio Under 21, ha parlato l’esterno sinistro del Cagliari Senna Miangue, non completamente soddisfatto della sua stagione

L’infortunio di Lykogiannis ha permesso a Senna Miangue di ritrovare minuti in campionato. Il terzino belga, acquistato in estate dall’Inter, ha finora trovato poco spazio. Appena 7 le partite in cui è stato impiegato da Rastelli e Lopez in Serie A, alle quali va aggiunta la disastrosa prestazione in Coppa Italia contro il Pordenone. Nelle ultime due uscite, positive per i rossoblù, gli infortuni hanno costretto il tecnico a schierarlo dall’inizio. Lui ha risposto con due gare più che sufficienti, condite dall’assist per Pavoletti nel pazzo finale di Benevento.

CAGLIARI – Dal ritiro del Belgio Under 21, Miangue ha parlato della sua stagione in rossoblù: «Contro il Benevento sono stato in grado di mandare in gol un compagno – le parole riportate da Sporza – Il Cagliari sta migliorando, mi sento meglio, ma non sono ancora completamente soddisfatto. Voglio continuare a lavorare e mettermi in luce. Non sono in contatto con l’Inter da tempo, ma non mi interessa. Il Cagliari è l’unica cosa che conta ora. Non ho un piano per la mia carriera».

BELGIOMiangue ha parlato anche dei prossimi impegni della sua nazionale: «Ho voglia di giocare, non vedo l’ora. Contro l’Olanda sarà una bella prova. Non dovremo sottovalutare l’Ungheria, ma se giochiamo concentrati possiamo sicuramente vincere».

Articolo precedente
Castan: «A Cagliari mi hanno accolto bene, fiduciosi per la salvezza»
Prossimo articolo
Cagliari, dopo la sosta arriva il tour de force