Connettiti con noi

Hanno Detto

Matteoli: «Non si pensava che Carboni raggiungesse questi livelli, Deiola ha sempre avuto fame»

Pubblicato

su

Le parole dell’ex allenatore di calcio su varie tematiche relative al Cagliari: dalla salvezza, ai giovani passando per il mercato

È intervenuto ai microfoni di Radiolina Gianfranco Matteoli. I temi sono stati differenti e molti afferenti al Cagliari. Queste alcune delle sue parole.

CARBONI – «Il primo giorno mi ricordo questo ragazzino molto bravo e quando lo abbiamo richiamato non si era presentato perché si era rotto il braccio. Aveva già dimostrato di avere le qualità per fare il calciatore, magari non si pensava a questi livelli. Ci vuole lavoro per arrivare in Serie A. Individui più o meno chi può fare il calciatore e poi cerchi di capire, ma non sempre puoi definirlo dall’inizio. Devi lavorare bene e avere le persone giuste per farli crescere».

PRIMAVERA – «I ragazzi della primavera li conosco poco e non riesco a inquadrarli».

RANOCCHIA – «Non sono d’accordo con il prendere giocatori giovani. In questo momento l’obiettivo è la salvezza e non fare plusvalenze. Ti puoi salvare con i giovani, come questi che sono arrivati ora. Perché dobbiamo mettere un giocatore che mentalmente disturba un ragazzo che può essere una plusvalenza incredibile per il Cagliari, come Carboni».

CAGLIARI – «Possibile ingresso in società? Nella vita non si sa mai. Non posso dire nulla, non sta a me decidere queste cose. Vedremo cosa succede».

DEIOLA – «Deiola lo abbiamo avuto da bambino e mi ricordo che dicevo sempre ad un allenatore che mi dava qualche sensazione. Dopo che è diventato calciatore mi ha detto ‘Io non ci avevo capito niente’. Bisogna fargli i complimenti per i miglioramenti che ha avuto. Ha avuto sempre fame. Puoi avere le doti, ma bisogna vedere se poi un giocatore è in grado mentalmente di fare il salto di qualità».

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.