Martusciello: «Premiati dalla buona sorte. Mchedlidze? Sta crescendo»

Martusciello
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole del tecnico campano al termine di Empoli-Cagliari

Vittoria importante per l’Empoli, che al Castellani fa suo lo scontro salvezza col Cagliari. Intervenuto al termine della gara ai microfoni di Sky Sport, il tecnico azzurro Giovanni Martusciello ha analizzato la prestazione dei suoi.
L’ANALISI DELLA GARA – «Quella odierna è stata una partita strana: siamo partiti bene, poi però non siamo riusciti a limitare il possesso palla del Cagliari. Alla fine l’abnegazione e il lavoro del gruppo ci hanno permesso di portare a casa i tre punti. Oggi siamo stati premiati dalla buona sorte. Esulto per questa vittoria e faccio i complimenti ai ragazzi».
CRESCITA MCHEDLIDZE – Infine il tecnico si è complimentato con l’attaccante georgiano Mchelidze, oggi decisivo con una doppietta. «È un giocatore con mezzi tecnici importanti. Lo conosco da quando aveva 16 anni, purtroppo è stato frenato da tantissimi problemi fisici. Levan ha bisogno di lavorare con continuità, sta crescendo tanto».

Articolo precedente
doppia sedutaCagliari, squadra subito in ritiro dopo il ko di Empoli
Prossimo articolo
mchedlidzeEmpoli, Mchedlidze: «Vittoria importante, guardiamo avanti»