Marotta: «Nainggolan? Mai trattenere un giocatore controvoglia»

marotta
© foto www.imagephotoagency.it

Il ds dell’Inter Beppe Marotta, in un’intervista pre gara contro la Lazio, ha commentato il calciomercato della società e la situazione Nainggolan

La sessione di mercato è agli sgoccioli e tante questioni in molte società sono ancora in sospeso. Per il Cagliari Calcio il caso Nainggolan è forse la trattativa più complicata e che sembra non avere fine. Ma prima dell’inizio della gara Lazio-Inter, il ds nerazzurro Beppe Marotta ha lasciato trapelare, ai microfoni di DAZN, che la partenza del Ninja da Milano in direzione Sardegna sembra ormai cosa fatta: «Nainggolan? Abbiamo vissuto il mercato all’insegna della contrazione economico-finanziaria che si registra in tutte le società. Anche l’Inter non ha fatto operazioni eclatanti e cercato di cogliere opportunità: mai bisogna trattenere un calciatore che esprime la volontà di andare, vale per tutti. Manca un giorno, valuteremo assieme quello che bisogna fare»

NAINGGOLAN RIENTRA IN SARDEGNA – Secondo quanto scritto in un tweet dal giornalista sportivo Nicolò Schira, Nainggolan avrebbe già salutato Milano e i suoi amici milanesi alla volta del rientro a Cagliari. Nelle prossime ore il presidente Giulini e Zhang si incontreranno per completare il passaggio del giocatore al Club isolano a titolo definitivo. Per il centrocampista belga è pronto un contratto triennale da 3 milioni annui.

 SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!