Connettiti con noi

Hanno Detto

Marotta: «Inter, attenta al Cagliari»

Pubblicato

su

Le parole di Marotta a pochi minuti dal fischio d’inizio di Inter-Cagliari. Le considerazioni sui nerazzurri e sui rossoblù

Beppe Marotta, dirigente sportivo dell‘Inter, ha rilasciato ai microfoni di Dazn alcune dichiarazioni riguardo la partita di oggi, l’andamento attuale dei nerazzurri e la posizione di Antonio Conte.

INTER-CAGLIARI – «Bisogna avere la capacità e la forza di non guardare l’avversario dal punto di vista della classifica ma dal punto di vista della determinazione. Per il Cagliari questa è una partita importante, cercherà di dare il massimo. Dobbiamo stare attenti».

CONTE – «È un grande professionista, ama le sfide e sapeva di arrivare in un club blasonato, con difficoltà gestionali quotidiane. È stata un’avventura bella, ha superato a pieni voti l’esame di maturità. E queste connotazioni ne fanno di lui un tecnico vincente. Condivido le sue opinioni: non è guardando le percentuali di possesso palla che si vincono partite e campionati. Herrera diceva che il possesso territoriale non significa avere quello calcistico, ma quello calcistico lo si ottiene con i punti».

Advertisement