Connettiti con noi

Focus

Makoumbou, il congolese può essere la chiave tattica di Liverani

Pubblicato

su

L’ex giocatore del Maribor è un centrocampista moderno e ciò permetterà al suo allenatore di essere imprevedibile

Antoine Makoumbou, centrocampista ventiquattrenne, rappresenta il prototipo di centrocampista capace di far girare la squadra. In Slovenia ha giocato principalmente nel centrocampo a due, in quella posizione che una volta era di competenza del “mediano”. I cambiamenti del calcio hanno portato all’evoluzione di questa figura o, come in questo caso, alla scelta di giocatori che fino a 20 anni fa non sarebbero mai stati visti dalle parti del cerchio di centrocampo.

La modernità ha portato ad un cambiamento prettamente fisico, con un aggiornamento delle tecniche di cura della muscolatura. Il risultato è che le mezzali di una volta giocano a ridosso di un centrale vecchio stile, capace di far cambiare modulo alla squadra più volte durante la partita. Il talentuoso centrocampista nato a Parigi può rappresentare questa figura. E’ il variare del suo posizionamento in campo che potrebbe permettere a Fabio Liverani di trasformare il suo classico 423. Le alternative potrebbero essere il 433 o, al limite, il sempre più usato (in Italia come in Europa) 4231.

Advertisement

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.