Lopez: «Barella ce lo teniamo stretto. Crescerà ancora con noi»

© foto CagliariNews24.com

Il tecnico del Cagliari Diego Lopez, presente alla cerimonia per la consegna della panchina d’oro 2016/17 (vinta dall’ex rossoblù Allegri), parla anche di Barella: «Ce lo teniamo stretto, cercheremo di aiutarlo»

Presente alla cerimonia di premiazione della Panchina d’oro 2016/17, Diego Lopez ha fatto i complimenti ad Allegri. Il tecnico della Juventus si è posizionato davanti a Gasperini e Sarri ed il voto di Lopez è andato proprio a lui: «Sono tre allenatori molto bravi, io ho un’amicizia particolare con Allegri, ho votato lui», ha ammesso a Sky Sport il tecnico uruguaiano. Il tecnico del Cagliari ha poi speso qualche parola per ricordare il suo ex compagno Davide Astori, scomparso tre settimane fa: «E’ stata una tragedia che ha colpito tutti, io ho avuto la fortuna prima di giocare con lui e poi di allenarlo e il nostro rapporto non è mai cambiato, è rimasto sempre lo stesso. Si è detto tanto su di lui, la cosa più bella che ricordo di Astori è il suo sorriso. Pioli sta avendo un compito molto difficile, ma ne stanno venendo fuori insieme: lui, la squadra, la società e i tifosi». In chiusura, come di consueto, una battuta sul talento rossoblù che più si sta mettendo in mostra: «Barella? E’ un ragazzo corretto che per la sua età è molto maturo, l’ho visto fare bene in Nazionale, crescerà ancora con noi: è un giocatore nostro, ce lo teniamo stretto e cercheremo di aiutarlo».

Articolo precedente
Ceppitelli: «Possiamo chiudere il discorso salvezza nelle prossime partite» – VIDEO
Prossimo articolo
giulini cagliariSerie A, i bilanci: Cagliari in positivo