Barella: «Mercato? Gioco per il Cagliari, non chiedo altro»

barella cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista del Cagliari Nicolò Barella ha parlato dal ritiro della Nazionale Under 21

Due gol nelle ultime due partite con il Cagliari per Nicolò Barella. Il centrocampista rossoblù, nato e cresciuto nel capoluogo sardo, sta diventando sempre più leader della squadra di Lopez. Non solo le prestazioni, ora anche i gol, che non fanno altro che attirare ancor di più le attenzioni delle big di Serie A ed estere. Il giocatore classe 1997 è in orbita azzurra da sempre. Ventura l’aveva convocato per la prima volta nella Nazionale maggiore, senza farlo però esordire. A questo giro Gigi Di Biagio l’ha lasciato nuovamente all’Under 21 e contro la Norvegia ha colpito una sfortunata traversa: «Sarebbe stato bello segnare anche in azzurro. Sarebbe stato il terzo gol in tre partite, quindi un bel periodo per me. Speriamo di averlo tenuto per la Serbia».

CAGLIARI – Intervistato ai microfoni Rai nel ritiro dell’Under 21, Barella ha anche commentato il suo momento in rossoblù, spegnendo le voci di calciomercato: «Io rigorista? È stato un po’ un caso. Ho avuto la fortuna e la bravura di fare due gol su due. Sono molto tranquillo. Il mercato? In questo momento sono un giocatore del Cagliari, gioco per la squadra della mia città, non chiedo altro e non ci penso. Penso alla salvezza del Cagliari, a fare risultati e ad aiutare la mia squadra a vincere».

Articolo precedente
giovani cagliari underUnder 17, il Cagliari ferma il Milan: uno a uno ad Assemini
Prossimo articolo
Faragò: «Il Cagliari è la squadra che mi ha voluto di più, la maglia rossoblù la sento mia»