Cagliari 2-0 Olbia: i rossoblu si aggiudicano il Trofeo Goleador

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la vittoria ai rigori sul Crotone, il Cagliari supera per 2-0 anche l’Olbia e si aggiudica così il Trofeo Goleador. Mattattore della serata è il brasiliano Joao Pedro, apparso già in palla e autore di tutte e tre le reti messe a segno dai rossoblu durante le due sfide. Nel match contro i bianchi, in luce anche Giannetti e il croato Pajac, autore di una buona prova sulla trequarti.  

 

45′ – Termina qui la sfida tra Cagliari e Olbia. I rossoblu si aggiudicano il Trofeo grazie alle vittorie su Crotone e Olbia. 

 

41′ – Altro cambio per l’Olbia: dentro Riehle, fuori Andrea Cossu, acclamato dal pubblico rossoblu.

 

39′ – Si affaccia in avanti l’Olbia: conclusione dal limite di Russu che finisce alta sopra la traversa. 

 

35′ – Cagliari padrone del campo: i rossoblu mantengono il possesso palla e provano a salire facendo girare il pallone. 

 

29′ – Altre due sostituzioni per il Cagliari: dopo l’ingresso di Murru è il turno di Nicolò Barella, che prende il posto di Joao Pedro. Dentro anche Colombo, che prende il posto di Storari tra i pali. 

 

26′ – Cagliari vicino al terzo gol con Giannetti, che colpisce il palo a Montaperto battuto sul servizio in profondità di Pajac. 

 

21′ – Scatenato Joao Pedro, che semina scompiglio in area olbiese con un’azione personale, palla che poi viene messa in angolo dalla difesa dei bianchi. 

 

20′ – Lancio dalle retrovie di Salamon a cercare Giannetti: l’attaccante fa partire il cross dalla sinistra, Joao Pedro prova ad avventarsi sul pallone, ma c’è fuorigioco di Deiola. 

 

18′ – Ancora Cagliari in avanti: sponda di Giannetti per Tetteh, la conclusione dal limite del giovane ghanese termina sul fondo. 

 

16′ – 2-0 CAGLIARI!!! JOAO PEDRO!!! Scatenato il trequartista brasiliano, che mette a segno la doppietta personale, la terza rete in questa serata, con una conclusione che supera Montaperto dopo l’uscita non perfetta del portiere olbiese.

 

15′ – Gran tiro improvviso dalla distanza di Pajac che colpisce la traversa e poi ritorna in campo. 

 

10′ – GOL DEL CAGLIARI!!! JOAO PEDRO!!! E’ ancora il brasiliano a portare in vantaggio i rossoblu: stavolta infila di testa da centro area sul cross dalla destra di Pisacane. 

 

6′ – Iniziativa personale di Giannetti che ruba palla sulla trequarti e poi prova una conclusione tesa che finisce sul fondo. Sull’azione successiva ancora Giannetti protagonista: l’attaccante infila in rete con una bella girata ma la sua posizione è irregolare. 

 

4′ – Prima conclusione dell’Olbia con una conclusione a girare di Murgia dal limite dell’area che finisce di poco alta sulla traversa. 

 

0′ – Al via l’ultima sfida. Cagliari in maglia rossoblu che attacca verso la Curva Sud, Olbia con il classico completo bianco che attacca dalla parte opposta.  

 

Queste le formazioni ufficiali: 

 

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari; Pisacane, Salamon, Krajnc, Capuano; Padoin, Munari, Deiola; Pajac; Joao Pedro, Gianetti.

All. Rastelli.

 

OLBIA(4-3-1-2): Montaperto, Russu, Dametto, Capitanio, Cotali, Muroni, Gironi, Hottor, Cossu, Murgia, Capello.

All. Mignani.

Articolo precedente
Coppa Italia, sarà il Messina a sfidare la Spal: la vincente affronterà il Cagliari
Prossimo articolo
Rastelli: «Vincere un trofeo fa sempre piacere. Borriello? Ha le caratteristiche che cerco»