LIVE – Cagliari-Terek Grozny 1-0, Sau regala ai rossoblù la seconda vittoria estiva

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari si presenta al secondo test della preparazione precampionato. Dopo la larghissima vittoria contro il Pieve di Bono, alle 18 i rossoblù tornano in campo per affrontare i russi del Terek Grozny. Partita di tutt’altro spessore rispetto alla prima uscita, quello di oggi è un impegno molto più difficile per la formazione di Rastelli.

 

**PREMI F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA**

 

92′ – FINE PARTITA! La gara termina qui, il Cagliari vince il secondo test estivo grazie alla rete di Marco Sau al quinto minuto del primo tempo

 

86′ – è Pajac a battere la punizione, botta bassa che il portiere russo respinge non senza qualche affanno

 

86′ – ammonito Ivanov per un intervento ruvido ai danni di Cop

 

85′ – occasione per il Terek Grozny, incursione dalla destra e diagonale ravvicinato ma Rafael respinge con un gran riflesso

 

83′ – bello spunto di Russu sulla fascia sinistra, la difesa russa deve commettere fallo per fermare il terzino sardo

 

81′ – Salamon ci prova su punizione: rasoterra dai 25 metri, ma Godzyur si accascia e raccoglie

 

78′ – Cop si infila bene fra le maglie della difesa russa, ma all’ultimo i due centrali stringono e chiudono l’attaccante rossoblù

 

73′ – FARIAS SBAGLIA IL RIGORE! Godzyur si butta sulla sua destra e in tuffo intercetta il tiro dal dischetto del brasiliano. Si resta sull’uno a zero 

 

72′ – RIGORE PER IL CAGLIARI! Pajac atterrato in area, sul dischetto va Farias

 

71′ – scontro fortuito fra Kuzyaev e Munari, che in un contrasto aereo si scontrano di testa. L’arbitro ferma il gioco per sincerarsi delle loro condizioni e poi fa riprendere

 

69′ – può rifiatare anche Murru, che lascia il posto a Russu

 

65′ – fasi di gioco meno fluide rispetto alla prima frazione, per entrambe le squadre si fa sentire il carico di lavoro della preparazione estiva

 

64′ – esce anche Ionita, al suo posto entra Tetteh

 

63′ – occasione per il Terek Grozny, ma la palla carambola in corner dopo una serie di rimpalli

 

60′ – altro cambio per i rossoblù: fuori Joao Pedro, dentro Pajac

 

53′ – formazione rossoblù ampiamente rinnovata rispetto alla prima frazione, ora è Padoin ad agire da terzino mentre Deiola sta in mediana

 

50′ – ospiti pericolosi con un gran tiro da fuori che centra però Ablaye e termina a lato

 

46′ – INIZIO SECONDO TEMPO! Rastelli, come da previsioni, cambia diversi elementi: fuori Storari, Pisacane, Giannetti, Di Gennaro, Capuano, Ceppitelli e Sau; dentro Rafael, Deiola, Farias, Munari, Krajnc, Salamon e Cop

 

-intervallo-

 

45′ – FINE PRIMO TEMPO! Si va al riposo sull’uno a zero, decide il gol di Sau

 

43′ – cross in area rossoblù, Ivanov stacca sul secondo palo ma non raggiunge il pallone per un soffio

 

35′ – bella combinazione fra Joao Pedro e Padoin, ma il brasiliano viene anticipato all’ingresso in area di rigore

 

30′ – alla mezz’ora di gioco i rossoblù conducono la gara e la controllano facendo girare il pallone alla ricerca dell’imbucata in area avversaria

 

25′ – slalom di Ablaye al limite dell’area, scarico per Grozav che ci prova: deviazione della difesa e corner per il Terek

 

23′ – prendono fiducia i russi, che finora hanno patito il palleggio più disinvolto dei rossoblù. Il Cagliari però è ben messo in campo e controlla senza troppi rischi

 

18′ – Padoin raccoglie un pallone vagante al limite dell’area e sfodera un destro di prima intenzione, ma il suo rasoterra finisce di poco a lato

 

15′ – gran filtrante di Di Gennaro per Giannetti, che si invola e si presenta davanti al portiere russo: l’estremo difensore sventa la minaccia in uscita bassa

 

12′ – lo stesso Grozav calcia la punizione con un destro a giro, ma il pallone sorvola la traversa

 

11′ – Pisacane perde un pallone sulla destra, ne approfitta Grozav che si presenta al limite dell’area: Ceppitelli lo ferma fallosamente

 

9′ – Joao Pedro di testa cerca di lanciare Giannetti, ma il portiere avversario anticipa l’attaccante rossoblù

 

7′ – si fa vedere il Terek Grozny: Grozav prova a inserirsi, ma Ceppitelli fa buona guardia e spazza

 

5′ – GOL DEL CAGLIARI! Sau raccoglie un corner e dal cuore dell’area insacca di sinistro! 1-0 per i rossoblù

 

3′ – recupero di Sau, Joao Pedro serve Padoin che prova a cercare ancora Giannetti: pallone troppo lungo 

 

2′ – Di Gennaro serve Giannetti in area, ma l’attaccante fallisce nel cercare il tiro in porta

 

1′ – INIZIO PRIMO TEMPO! partiti: il Cagliari in maglia rossa, russi in casacca bianca

 

CAGLIARI: Storari (dal 46′ Rafael); Pisacane (dal 46′ Deiola), Ceppitelli (dal 46′ Salamon), Capuano (dal 46′ Krajnc), Murru (dal 46′ Russu); Padoin, Di Gennaro (dal 46′ Munari), Ionita (dal 46′ Tetteh); Joao Pedro (dal 46′ Pajac); Giannetti (dal 46′ Farias), Sau (dal 46′ Cop).
A disposizione: Crosta, Colombo, Oliveira, Capello.
Allenatore Rastelli. 

TEREK GROZNY: Godzyur, Utsiev, Semenov, Mohammadi, Pliev, Lebedenko, Piriz, Ivanov, Kuzyaev, Grozav, Ablaye.
A disposizione: Gudiev, Bryzgalov, Shakhtiev, Wilkchire, Rodolfo, Musulev, Adilson, Kadyrov, Pedro, Godorov, Bacuev, Mirzov, Magomadov, Mitrishev, Sadaev, Akhyadov, Balaj.
Alenatore Rakhimov.

 

Marcatore: Sau al 5′

 

Articolo precedente
Cagliari-Terek Grozny, le formazioni ufficiali: Rastelli opta per il 4-3-1-2, Padoin a centrocampo
Prossimo articolo
Cagliari, Rastelli: «I ragazzi hanno mostrato la giusta mentalità. Grandissimo lavoro qui a Pejo»