Legrottaglie: «Dispiace perdere così. Ora testa alla Fiorentina»

legrottaglie
© foto www.cagliarinews24.com

Il vice Nicola Legrottaglie archivia la débâcle casalinga contro l’Inter e pensa già al prossimo impegno esterno. Domenica il Cagliari farà visita alla Fiorentina

Ospite di Videolina Sport, il viceallenatore rossoblù Nicola Legrottaglie ha analizzato l’amara sconfitta contro l’Inter. «Siamo partiti bene, Joao Pedro in avvio di gara ha sfiorato il vantaggio. Ma dalla mezz’ora c’è stata un’involuzione. Dispiace, i ragazzi ci tenevano a fare bene contro i nerazzurri. Ora però dobbiamo rialzarci subito». Dal suo arrivo in Sardegna il Cagliari non aveva mai subito più di due gol, ieri invece la porta difesa da Gabriel è stata violata ben cinque volte. «Stiamo lavorando bene, i frutti li raccoglieremo l’anno prossimo. La sconfitta contro l’Inter non cancella il lavoro di tutta la stagione», ha assicurato l’ex difensore. Domenica prossima i rossoblù faranno visita alla Fiorentina. Eliminata due settimane fa dall’Europa League, la formazione toscana non sta attraversando un periodo positivo. «I viola sono un avversario temibile, hanno grandi giocatori che possono decidere una gara in qualsiasi momento. In settimana lavoreremo per preparare nel migliore dei modi la partita del Franchi». Ormai salvo, il Cagliari è chiamato al salto di qualità. «Proveremo a raggiungere il 10º posto, ci crediamo. Non vogliamo chiudere la stagione in calando».