La sfida del cuore di Matri: «Cagliari? Sta patendo gli infortuni»

matri sassuolo
© foto www.imagephotoagency.it

Alessandro Matri, doppio ex di Cagliari e Sassuolo, parla delle due compagini: le parole dell’attaccante ai microfoni de La Gazzetta dello Sport

Alessandro Matri, doppio ex della sfida tra Cagliari e Sassuolo, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Queste le parole dell’attaccante, ritiratosi dal calcio recentemente:

SASSUOLO«L’allenatore De Zerbi ha lavorato due anni per arrivare a questo livello. E ora la squadra gioca a memoria. Bello. Perché la società lo merita. È seria, ambiziosa, ti fa vivere benissimo. Ha costruito un gran centro sportivo e ieri ha festeggiato i 100 anni. Se va via un giocatore sanno già che c’è il sostituto adatto. E senza patron Squinzi stanno proseguendo bene l’opera».

CAGLIARI«È un club che ha investito e ha fatto una gran bella squadra. È partito forte. Ora patisce anche gli infortuni. E l’assenza di Nainggolan fino alla fine del campionato peserà parecchio. È un giocatore che dà anche grande carica a tutti».