Italia U16, esordio con assist per Marigosu

© foto cagliarinews24.com

Entrato a circa 10′ dalla fine dell’amichevole contro l’Ucraina, Marigosu ha subito acceso la luce, servendo a Piccoli il pallone del momentaneo vantaggio

Dopo i test contro Svizzera e Polonia, l’Italia Under 16 è tornata in campo ieri pomeriggio per la prima delle due amichevoli contro i pari età dell’Ucraina. La gara, disputata allo Stadio Comunale di Montepulciano e divisa in due tempi da 80′, si è conclusa sul 2-2. Intorno al 68’ Il ct Daniele Zoratto ha lanciato nella mischia il centrocampista del Cagliari Under 17 Federico Marigosu, all’esordio con la maglia della nazionale.
ESORDIO CON ASSIST – Esordio che non ha fatto tremare le gambe del centrocampista classe 2001: gli sono bastati appena due minuti per saltare un avversario e crossare in mezzo all’area per Piccoli, bravo in girata a battere il portiere ucraino Trubin. E’ il gol del 2-1, ma l’Ucraina ha pareggiato nel finale con Shulianskii portando il risultato sul definitivo 2-2. La selezione azzurrina tornerà in campo, sempre contro gli ucraini, domani alle 11 al “Santi Tiezzi” di Cortona.

Il tabellino del match:

ITALIA U16 (4-2-3-1) : Soncin; Gasco (60′ Barazzetta), Angileri (C), Ntube, Semeraro; Gyabuaa (48′ Sandri), Finardi (60′ Iglio); Lirussi (68′ Marigosu), Riccardi (48′ Piccoli), Ghislandi; Vergani.
A disp.: Cardinali, Armini, Basani, Tonin.
All.: Zoratto.

UCRAINA U16 (4-2-3-1) : Trubin; Bilyk, Bilovar, Dmitrov, Danylyuk; Gurov (C) (61′ Matveiev), Pidruchnyi; Nadolskyi (80+4′ Romaniuk), Voloshyn (73′ Derogan), Shuliankii; Zavhorodnii (55′ Sikan).
A disp.: Samoilenko (GK), Shamych, Pinchuk.
All.: Kuznjecov.

Arbitro: Matteo Martini (Italia).

Marcatori: 44′ Nadolskyi (U), 51′ Vergani (I), 70′ Piccoli (I), 80′ Shulianskii (U).

Ammoniti: nessuno.

Espulsi: nessuno.

 

Articolo precedente
Beretta CagliariCagliari, Beretta: «Grande soddisfazione vedere i nostri ragazzi in prima squadra»
Prossimo articolo
Cagliari, il valzer delle coppie rossoblù