Connettiti con noi

Calciomercato

Il dirigente lo blinda: «Joao Pedro è come un figlio per me»

Pubblicato

su

Capozucca, direttore sportivo del Cagliari, ha parlato del lavoro fatto per trattenere Joao Pedro in Sardegna

Stefano Capozucca, direttore sportivo del Cagliari, ha parlato in un’intervista a l’Unione Sarda anche del presente e futuro del 10 brasiliano Joao Pedro. Le sue parole:

«Joao è come un figlio per me. Quando arrivai a Cagliari la prima volta lui stava per andar via e feci di tutto per trattenerlo. Ormai ha il Cagliari dentro e i suoi gol saranno decisivi, come quelli di Simeone, Pavoletti e Cerri».

Advertisement