Giulini: «Inizio difficile, la prima in casa confidiamo di giocarla alla Sardegna Arena»

giulini conferenza
© foto CagliariNews24.com

Il presidente Tommaso Giulini ha commentato l’inizio di campionato del Cagliari durante i sorteggi del calendario

La buona notizia è che il Cagliari giocherà le prime due gare in trasferta, permettendo così di disputare da subito gli impegni casalinghi alla Sardegna Arena. La brutta è che gli avversari delle prime due in trasferta saranno Juventus e Milan. Durante i sorteggi del calendario della Serie A 2017/18, il presidente del club rossoblù Tommaso Giulini ha commentato così ai microfoni di Sky Sport«Un inizio difficile. Juventus e Milan speri di affrontarle a fine campionato, quando magari avranno già vinto lo scudetto. Giocheremo le prime due giornate a Torino e Milano, poi entreremo nelle nostra nuova casa. Ringraziamo il Crotone che ha accettato di giocare le prime due in casa permettendoci di farle noi in trasferta. Siamo a buon punto con la Sardegna Arena, al completamento seguiranno le autorizzazioni burocratiche ma confidiamo di fare in tempo».

SULLA SQUADRA – «Durante tutto il mese di agosto saremo impegnati lontano da Cagliari – ha dichiarato Giulini a margine del sorteggio – sia per le gare amichevoli che per l’impegno di Coppa Italia. Non vediamo l’ora di tornare nell’Isola per giocare davanti ai nostri tifosi. Abbiamo una squadra con diversi giovani nazionali come Cragno e Barella, altri giocatori legatissimi alla maglia come Cossu, Dessena e Sau e abbiamo aggiunto uomini di esperienza con Andreolli e Cigarini: penso ci siano tutti i presupposti per fare bene».

Articolo precedente
sau cagliariSau: «Mi manca andare in doppia cifra. Per questa maglia si fa di tutto»
Prossimo articolo
serie a calendario cagliariLIVE – Serie A, il calendario 2017/2018: Juve-Cagliari alla prima giornata