Giulini: «Il Cagliari è dei sardi, la crescita passa per il nuovo stadio»

© foto cagliarinews24.com

Oggi il Cagliari è stato premiato in Consiglio Regionale per la vittoria dello scorso campionato di Serie B. Per la Regione presenti Pigliaru e Ganau, a rappresentare il club la rosa e la dirigenza al completo

Stamani il Cagliari Calcio si è recato in Consiglio Regionale per la premiazione per la vittoria dello scorso campionato di Serie B, la prima nella storia del club rossoblù. Alla cerimonia erano presenti il presidente della Regione Francesco Pigliaru ed il presidente del Consiglio Regionale Gianfranco Ganau. A rappresentare il club, oltre alla rosa al completo ed al tecnico Rastelli, la dirigenza, tra cui il patron Giulini, il ds Capozucca, il vice presidente Filucchi, il Direttore Commerciale, Marketing e Comunicazione Passetti, il Responsabile Ufficio Stampa Vallone, il Team Manager Steri.

GIULINI – Dopo il discorso di apertura del presidente della Regione Francesco Pigliaru, ha preso parola il patron del Cagliari, che ha evidenziato le collaborazioni intraprese con la Regione e parlato del nuovo stadio: «Ringrazio a nome mio e di tutto il Cagliari per l’opportunità odierna, ci sentiamo ambasciatori della Sardegna e ne siamo orgogliosi. Nel 1970 partirono i lavori per costruire la Fluorsid, la famiglia Giulini era già presente sul territorio dagli anni ’50. Ho aggiunto un legame ulteriore con questa terra nel segno dell’onestà e dell’orgoglio. Il Cagliari non è del suo presidente ma dei sardi, un’identità che difendiamo lavorando con sponsor a radici sarde e la collaborazione con tante società sportive sarde. Oggi il Cagliari è una delle società più seguite in Italia. Da quasi un anno lavoriamo con la Regione per la valorizzazione e diffusione del marchio Isola, condividendo la passione dei grandi artigiani sardi. La nostra possibilità di crescere a livello nazionale e internazionale passa attraverso la possibilità di costruire la nostra nuova casa: in questi mesi è stato fatto un lavoro di grande sinergia con le istituzioni. Siamo certi che col supporto di tutti voi potremo realizzare un progetto di grande lustro per la nostra regione. Grazie a tutti e forza Casteddu».

                                        Un istante della cerimonia       La consegna a Pigliaru e Ganau di due maglie del Cagliari personalizzate

Dichiarazioni raccolte dal nostro inviato Sergio Cadeddu

Articolo precedente
diretta live Cagliari-Udinese risultato formazioni 2016/2017Cagliari-Udinese, i precedenti: equilibrio totale
Prossimo articolo
gavillucci cagliariCagliari-Udinese, arbitra Pairetto