Giulini: «Borriello ci ha mancato di rispetto, ora valuteremo i nostri attaccanti»

giulini cagliari
© foto CagliariNews24.com

Il presidente del Cagliari Tommaso Giulini ha commentato la scelta di Marco Borriello prima della partita dei rossoblù contro la Juventus

Tommaso Giulini, presidente del Cagliari Calcio, non ha preso nel migliore dei modi l’addio di Marco Borriello. L’attaccante napoletano è stato ceduto ufficialmente alla Spal, dopo non essere stato convocato per la partita contro la Juventus. Prima del match contro i bianconeri, lo stesso patron del club sardo ha commentato la scelta di Borriello«È mancata un po’ di riconoscenza nei confronti della città e della società e un po’ di mancanza di rispetto nei confronti dell’allenatore e del gruppo», le parole di Giulini riportate dall’Ansa. «C’è chi gioca per la maglia e chi gioca per altri valori, quindi era inevitabile che finisse così. D’altra parte, va a prendere il doppio di quello che prendeva a Cagliari: in bocca al lupo. La maglia va rispettata fino in fondo e nel suo caso non questo rispetto non c’è stato».

CALCIOMERCATO – «Van Der Wiel e Zaza? Per quanto riguarda il primo la trattativa va avanti, i nostri legali sono stati a Istanbul. Per quanto riguarda gli attaccanti, prima vogliamo valutare i nostri. Var? Penso che qualche passo in avanti lo faremo».

Articolo precedente
Juventus-Cagliari, primo caso di VAR in Serie A
Prossimo articolo
juventus-cagliariJuventus-Cagliari 3-0, pagelle e tabellino