Connettiti con noi

Avversari

Genoa in astinenza da reti: il punto sul prossimo avversario del Cagliari

Pubblicato

su

I rossoblu costretti ad un tour de force nelle ultime giornate devono ritrovare la via del gol, solo 4 dall’arrivo di Blessin

Un finale di stagione che i tifosi del Genoa dovranno vivere con l’ansia di affrontare cinque finali. Si comincerà domenica 24 aprile con lo scontro diretto con il Cagliari, attualmente a +6 dai liguri. Sarà imperativo vincere per la squadra di Blessing e poi bisognerà ripetersi la settimana dopo nel Derby della Lanterna. Se i rossoblu troveranno due vittorie consecutive, allora si andrà all’ultimo tour de force con Juventus a Genova e a Napoli, prima di chiudere il campionato con il Bologna. Delle cinque squadre da affrontare solo una non ha più nulla da chiedere al campionato e questo non facilità il compito dei rossoblu.

Al Genoa mancano i gol, solidità difensiva da ritrovare

Per vincere le prossime due gare, conditio sine qua non per sperare di salvarsi, serviranno i gol, che dall’arrivo di Blessin sulla panchina del Genoa sono arrivati col contagocce: solo 4 sotto la guida dell’allenatore tedesco e 5 in tutto il 2022 in campionato. Un ruolino di marcia troppo esiguo, con Destro, Ekuban e Portanova fermi rispettivamente a una rete a testa sotto la guida di Blessin e con il quarto gol arrivato su autorete di Patric. Anche la fase difensiva comincia a preoccupare, perché dopo la lunga serie di pareggi con soli due gol subiti nelle prime uscite dopo l’esonero di Shevchenko, nelle ultime due giornate sono arrivati un poker contro la Lazio e il 2-0 subito a San Siro. Due squadre la cui qualità tecnica è di gran lunga superiore, ma un campanello di allarme dopo aver fermato Roma e Inter sullo 0-0.

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.