Gaston Pereiro, 25 anni oggi con l’obiettivo di prendersi il Cagliari

gaston pereiro cagliari
© foto 16-02-2020 Calcio Serie A 2019/20, Cagliari, Sardegna Arena, Cagliari vs Napoli. Foto Gianluca Zuddas per CagliariNews24.com. Nella foto: Pereiro

Gaston Pereiro ha festeggiato i 25 anni ad Asseminello: il trequartista uruguagio vuole prendersi una maglia da titolare nel Cagliari di Zenga

Tre sole partite con la maglia del Cagliari. Giusto il tempo di assaggiare la Serie A e segnare il suo primo gol italiano. Poi il Coronavirus e il conseguente lockdown che ha fermato il calcio in tutto il mondo. Ora Gaston Pereiro è ripartito con la voglia di conquistarsi la maglia da titolare nell’undici di Walter Zenga.

REGALO – Il trequartista uruguagio ha compiuto oggi 25 anni. Ha festeggiato il compleanno questa mattina ad Asseminello, dove i rossoblù continuano a preparare la ripresa del campionato contro l’Hellas Verona. Al Bentegodi mancheranno Joao Pedro (per squalifica) e probabilmente Radja Nainggolan, alle prese con le terapie dopo la distrazione al polpaccio. Il maggior indiziato per fare coppia con Simeone davanti, o giocare di supporto alle spalle dell’argentino, è dunque proprio Gaston Pereiro, che sogna come regalo un’altra rete con la maglia del Cagliari. Sicuramente una più utile di quella siglata nel 4-3 contro la Roma, la partita che è costata la panchina a Maran.

CONTINUITÀ – L’ex PSV, arrivato nel mercato di gennaio dall’Olanda, ha già sostituito dal 1′ Nainggolan contro il Napoli, quando il Ninja era squalificato. Nelle sfide contro il Genoa e i giallorossi, invece, è subentrato dalla panchina. Alla ripresa del campionato, Pereiro cerca sicuramente più continuità ed è pronto a mettere in difficoltà Zenga e ribaltare le gerarchie in attacco. Per Verona salgono le sue quotazioni, a prescindere dal modulo. L’uruguagio può giocare senza problemi in diversi ruoli nel 4-3-3, nel 4-3-1-2 e nel 3-5-2.