Frosinone-Cagliari 1-1, tabellino e pagelle

© foto CagliariNews24.com

Frosinone-Cagliari, 14ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Frosinone e Cagliari cercano la vittoria, alla fine arriva un pareggio che accontenta più i sardi (in dieci negli ultimi minuti per l’espulsione di Barella) che i laziali. Avanti al 14′ con Cassata alla prima vera occasione da gol, il Frosinone ha legittimato il vantaggio sfiorando il raddoppio più volte nel corso della prima frazione. Nella ripresa meglio il Cagliari, col Frosinone che ha progressivamente abbassato il baricentro e tentato di pungere in contropiede. Nell’ultimo quarto d’ora il gol del pareggio di Farias, tornato al gol dopo un anno, ha dato linfa al Cagliari che però ha dovuto pensare a conservare il pari più che cercare la vittoria dopo il rosso a Barella.

Frosinone-Cagliari 1-1, tabellino e pagelle

MARCATORI: 14′ Cassata (F), 77′ Farias (C)

FROSINONE(3-5-2): Sportiello 6.5; Goldaniga 5, Ariaudo 5.5, Capuano 6; Zampano 6, Chibsah 6.5, Maiello 6 (dall’86’ Ciano s.v.), Cassata 7 (dal 70′ Crisetig s.v.), Beghetto 6.5; Campbell 6.5 (dal 70′ Pinamonti 6); Ciofani 6.
A disposizione: Iacobucci, Marcianò; Salamon, Krajnc, Brighenti, Ghiglione, Molinaro, Vloet, Soddimo, Perica.
Allenatore: Moreno Longo 6.

CAGLIARI (4-3-1-2):Cragno 7.5; Srna 5, Ceppitelli 5.5, Klavan 6, Padoin 6; Ionita 6.5 (dall’81’ Dessena s.v.), Bradaric 5 (dal 62′ Faragò 6), Barella 5.5; Joao Pedro 6; Sau 5.5 (dal 62′ Farias 7), Pavoletti 5.
A disposizione:Aresti, Rafael, Andreolli, Pajac, Pisacane, Romagna, Cigarini, Dessena, Cerri, Doratiotto.
Allenatore: Rolando Maran 5.5

Arbitro: Serra di Torino

Note: ammoniti Cassata (F), Ceppitelli (C), Bradaric (C), Srna (C), Pavoletti (C), Farias (C). Espulso Barella (C, doppio giallo)

Frosinone-Cagliari, diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Il Cagliari torna in campo più determinato e propositivo, lasciando sin da subito capire quale sarebbe stato il copione della ripresa. I rossoblù hanno però continuato a peccare di scarsa concretezza, trovando però il gol del pareggio con Diego Farias. Nel finale il rosso a Barella ha cambiato i piani di Maran e la squadra isolana ha sofferto e chiuso gli spazi strappando un punto importante per come si era messa la gara.

90’+5′ – Finisce qui Frosinone-Cagliari. Alla rete di Cassata ha risposto Farias nella ripresa

90’+5′ – Cragno rischia la frittata, sfiorando in area Pinamonti. Ma non c’è rigore

90’+4′ – OCCASIONE FROSINONE: Farias pasticcia e perde palla nella trequarti rossoblù, Ciofani si invola verso la porta ma calcia addosso a Cragno

90’+2′ – Farias sgambetta Ciano, giallo per il brasiliano

90′ – Cinque minuti di recupero

90′ – OCCASIONE FROSINONE! Pinamonti devia in piena area in acrobazia, Cragno salva in due tempi

86′ – 🔁 Ultimo cambio di Longo: dentro Ciano per Maiello

85′ –  Espulso Barella: tackle su Chibsah, secondo giallo e rosso per il centrocampista rossoblù. Discutibile la decisione Serra di estrarre il giallo nei confronti del 18 isolano

84′ – Il Frosinone prova ad uscire dalla propria metà campo: Ciofani si gira in area e calcia, Cragno blocca a terra

80′ – OCCASIONE CAGLIARI! In mischia Ionita non riesce a battere da due passi Sportiello

78′ – 🔁 Crampi per Ionita, che esce: dentro Dessena. Cambi esauriti per il Cagliari

77′ – ⚽️ PAREGGIO DEL CAGLIARI! Farias in scivolata deposita in rete un cross basso di Joao Pedro

73′ – Cross di Srna, Pavoletti di testa tenta di angolare ma manda fuori

69′ – 🔁 Doppia sostituzione nel Frosinone: entrano Pinamonti e Crisetig per Campbell e Cassata

68′ – Contropiede pericoloso del Frosinone, Chibsah va al tiro ma Cragno si oppone

65′ – Ancora Pavoletti, che stoppa e calcia angolato: Sportiello salva in corner ma Serra fischia (errando) fuorigioco

65′ – Cross di Farias e colpo di testa di Pavoletti. Sportiello salva in due tempi sulla linea

62′ – 🔁 Doppio cambio nel Cagliari: fuori Bradaric per Faragò e Sau per Farias. Barella va a fare il regista

60′ – Giallo anche per Pavoletti, che ha colpito sul volto Goldaniga a gioco fermo. Ingenuo l’attaccante rossoblù

58′ – Beghetto ha spazio e calcia, Srna devia in corner: cross in mezzo e colpo di testa innocuo di Ariaudo

54′ – Barella ferma fallosamente Campbell e viene ammonito. Il classe ’97 era diffidato: salterà Cagliari-Roma

53′ – Ancora Joao Pedro, dribbling e botta dalla distanza, la difesa canarina fa muro. Ma il Cagliari ha alzato ritmo e baricentro

51′ – Squillo Cagliari: bell’assist di Sau per Joao Pedro, che da buona posizione spara alto

49′ – Sponda di Joao Pedro per Ionita, bel dribbling e tiro: palla deviata dalla difesa

47′  Cross in mezzo, spazza Bradaric. Cagliari in difficoltà

46′ – Sinistro improvviso dalla distanza di Beghetto: Cragno vola e salva in angolo

46′ – Beghetto pesca Campbell a centro area, girata di sinistra deviata in angolo

46′ – La squadra di Maran prova a spingere sin dai primi minuti del second tempo. Frosinone compatto in opposizione alle trame dei sardi

45′ – Inizia la ripresa, primo pallone mosso dal Cagliari

SINTESI PRIMO TEMPO – Avvio di gara frizzante, con entrambe le squadre che tentano di imporsi sull’avversario. Ma con il passare dei minuti è il Frosinone a prendere in mano le redini del match. La squadra di Longo spinge particolarmente sulla fascia destra, dalla quale arriva il gol che per ora tiene banco: palla di Zampano per Cassata, che di piatto bate Cragno. La reazione del Cagliari è quasi impalpabile, è il Frosinone a sfiorare il gol con Ciofani, ma Cragno si oppone.

45’+1′ – Finisce qui il primo tempo di Frosinone-Cagliari. I padroni di casa, avanti al primo tiro in porta, hanno legittimato il vantaggio sfiorando il gol in più di un’occasione

45′ – Un minuto di recupero

45′ – Zampano al tiro-cross, Cragno lascia uscire la sfera

42′ – Tiro dalla distanza di Joao Pedro, palla deviata ma Sportiello blocca

41′ – Poco prima il Cagliari aveva tentato la penetrazione ma si era perso dopo l’ennesimo tentativo di scambio nello stretto dal limite

40′ – Srna trattiene Campbell per fermare il contropiede del Frosinone e si prende il giallo

38′ – Ionita dalla distanza, Sportiello blocca senza patemi

37′ – Bradaric stende Cassata, giallo anche per il croato

35′ – Il Cagliari prova a reagire ma cerca giocate troppo difficili, tra tentativi di scambi nello stretto e tocchi improbabili la manovra isolana continua a risultare vana

34′ – Ceppitelli costretto al fallo per fermare l’azione avversaria. Giallo anche per il difensore perugino

32′ – Cassata col gomito alto su Srna, giallo per il centrocampista del Frosinone

32′ – Ancora Frosinone: Ciofani recupera palla in area e propone il cross, Campbell tenta una spettacolare rovesciata, palla fuori

30′ – Riprende il gioco. Poca veemenza nella reazione del Cagliari, che dopo il gol subìto non si è scomposto ma non ha nemmeno aumentato i giri del motore

30′ – Barella a terra dopo un colpo al mento, in campo lo staff sanitario del Cagliari

27′ – Srna al tiro, palla deviata e corner. Sugli sviluppi la palla arriva a Sau, che calcia: Sportiello controlla

26′ – OCCASIONE FROSINONE! Ciofani colpisce di testa da distanza ravvicinata, riflesso decisivo di Cragno, che evita il raddoppio ciociaro

25′ – Bella giocata di Campbell, che dopo un dribbling serve Ciofani con un bel cross d’esterno: il colpo di testa di Ciofani è alzato in corner da Cragno

22′ – Cassata al tiro dal limite, palla a lato: situazione simile al gol dei padroni di casa, con la difesa che si abbassa troppo verso la porta e lascia spazi per gli avversari che arrivano dalle retrovie

21′ – Calcia il brasiliano, palla alta

20′ – Punizione dal limite per il Cagliari. Posizione molto interessante: Joao Pedro sulla palla

19′ – Joao Pedro prova il tiro dalla distanza: il suo rasoterra verso il primo palo finisce a lato di qualche metro

16′ – Il Cagliari prova a reagire. Padoin va al cross, palla alta e morbida: facile per Sportiello

14′ – ⚽️ GOL DEL FROSINONE! Cassata riceve in area il passaggio di Zampano dalla destra, piatto destro preciso e Cragno battuto

11′ – Buoni ritmi, le due squadre vogliono fare la partita

11′ – Da Sau a Ionita, palla a Bradaric che pesca in area Pavoletti: l’attaccante entra in area e scarica un bolide che finisce fuori

10′ – Cassata porta palla senza opposizioni, si accentra e calcia: tiro lontano dai pali di Cragno

8′ – Contropiede pericoloso del Cagliari: Barella impreciso nel passaggio per Pavoletti, che riesce ad andare al cross in are: Joao Pedro si scontra con Sportiello in uscita, il portiere risolve in due tempi

7′ – Scambio Pavoletti-Joao Pedro: il brasiliano cade in area dopo un contrasto con Goldaniga, Serra lascia correre

7′ – Frosinone intraprendente in avvio: la squadra di Longo spinge soprattutto sulla destra, dove da Zampano e Cambell arrivano cross verso l’area

6′ – Ancora Ciofani: colpo di testa dell’attaccante canarino, palla lontana dalla porta di Cragno

4′ – Ciofani va via sulla destra, Barella in scivolata mette in corner. Il cross di Ciofani è allontanato dalla difesa rossoblù

3′ – Giro palla veloce del Cagliari, che sembra intenzionato a dare i ritmi alla partita

1′ – Partiti: primo pallone al Frosinone

Squadre in campo, tra pochi istanti sarà Frosinone-Cagliari

14:12 – Le formazioni ufficiali: Longo non rischia Ciano, al ritorno dall’infortunio. Niente trequartista, spazio al 3-5-2 con Zampano e Beghetto larghi a centrocampo e la coppia Campbell-Ciofani davanti. Dall’altra parte Maran rilancia Klavan in difesa al fianco di Ceppitelli ed arretra il raggio d’azione di Joao Pedro: il brasiliano, complice l’assenza di Castro, torna tra le linee e lascia a Sau il compito di supportare Pavoletti.

Frosinone-Cagliari, formazioni ufficiali

FROSINONE(3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello, Cassata, Beghetto; Campbell; Ciofani.
A disposizione: Iacobucci, Marcianò; Salamon, Krajnc, Brighenti, Ghiglione, Molinaro, Vloet, Crisetig, Soddimo, Pinamonti, Perica, Ciano.
Allenatore: Moreno Longo.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Klavan, Padoin; Ionita, Bradaric, Barella; Joao Pedro; Sau, Pavoletti.
A disposizione:Aresti, Rafael, Andreolli, Faragò, Pajac, Pisacane, Romagna, Cigarini, Dessena, Cerri, Farias, Doratiotto.
Allenatore: Rolando Maran

Frosinone-Cagliari, probabili formazioni e prepartita

Sfida salvezza al “Benito Stirpe” tra il Frosinone, ancora alla ricerca del primo successo casalingo in campionato, e il Cagliari, che in trasferta ha vinto una sola gara, a Bergamo contro l’Atalanta. Domani pomeriggio mister Moreno Longo punterà ancora sulla difesa a tre. Davanti a Sportiello scaldano i motori GoldanigaAriaudo e Capuano. Quest’ultimo, nonostante qualche problemino fisico, dovrebbe spuntarla su Krajnc e Salamon. Centrocampo folto con ZampanoBeghetto sulle fasce, al centro spazio invece a Chibsah e Maiello. Davanti Longo punta su Ciofani. Il numero 9 ciociaro sarà spalleggiato da Ciano e Campbell. Indisponibili gli infortunati Bardi, Dionisi, Paganini e Hallfredsson.

Grana infortunati anche per Maran, che dovrà rinunciare a Castro – per lui stop di almeno 5 mesi – e Lykogiannis. In porta intoccabile Alessio Cragno, che sarà protetto da SrnaCeppitelliRomagna e Padoin. A centrocampo gli unici sicuri della titolarità sono Barella e IonitaBradaric, in panchina contro il Torino, freme per una maglia dal 1′. Chance anche per Dessena, anche se stavolta il capitano rossoblù potrebbe lasciare spazio al suo vice Marco Sau. Con Pattolino in campo insieme a Pavoletti – recuperato e pronto per giocare dall’inizio –, Joao Pedrolascerebbe l’attacco per la trequarti.

FROSINONE(3-4-2-1): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello, Cassata, Beghetto; Campbell; Ciofani.
Allenatore: Moreno Longo.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Romagna, Padoin; Ionita, Bradaric, Barella; Joao Pedro; Pavoletti, Sau.
Allenatore: Rolando Maran.

Frosinone-Cagliari, la vigilia di Longo e Maran

Moreno Longo punta mentalità e concentrazione dei suoi, come spiegato alla vigilia della gara: «Noi sicuramente non dobbiamo pensare che ci siano partite più abbordabili di altre, questo è l’unico errore che potremmo fare. Il Cagliari è una squadra che ha delle grandi individualità e che sicuramente non può non salvarsi. Potrà fare anche qualcosa in più. Da parte nostra ci vorrà un’attenzione addirittura superiore a quella messa contro le big perché queste squadre sanno essere anche pragmatiche. Dovremmo essere bravi noi ad affrontarli con la giusta mentalità. Mi auguro che l’ambiente ci spinga verso la vittoria».

Questo uno stralcio della conferenza stampa di Maran: «Mi aspetto una partita in cui dovremo mettere tanta personalità. Non dobbiamo subire l’incontro, ma affrontarlo con la giusta cognizione di quello che stiamo facendo. Il Frosinone ha perso l’ultima ma veniva da quattro risultati utili consecutivi, noi dobbiamo seguire la nostra traccia senza farci distrarre. Durante la partita a volte cambiamo assetto in campo, dipende dai frangenti della gara e ci lavoriamo tanto in settimana. Bisogna temere la compattezza del Frosinone e non concedergli campo quando vorremo fare qualcosa di più».

Frosinone-Cagliari, i precedenti del match

Quella di questo pomeriggio tra Frosinone e Cagliari è una sfida inedita in Serie A. Le due formazioni, infatti, nella loro storia si sono incrociate in appena due occasioni. Si tratta dei campionati di Serie C 1987/88 e 1988/89. Nel primo incontro la squadra ciociara, neo promossa nella terza serie, al Matusa beffò il Cagliari di Mario Tiddia con una rete all’89’ di Colagiovanni. Nella stagione successiva le cose si misero subito in salita per il Cagliari di Ranieri, destinato al doppio salto dalla C alla A. Al 3′ il Frosinone era già avanti grazie al gol di testa di Poli, al 14′ della ripresa Artistico segnò il 2-0 su calcio di rigore dopo un fallo di De Paola. Il Cagliari dimezzò lo svantaggio con Piovani su assist di Pulga e nei minuti successivi collezionò occasioni da rete, tra cui la traversa colpita da Provitali, lasciando però ampi spazio per le ripartenze dei ciociari. Dopo aver colpito il legno, Provitali trovò l’incrocio dei pali con un bel colpo di testa e portò il risultato in parità.

Frosinone-Cagliari, l’arbitro del match

Frosinone-Cagliari è stato affidato al signor Marco Serra della sezione di Torino. Il fischietto piemontese sarà coadiuvato dagli assistenti De Meo e Vuoto, mentre quarto uomo della gara sarà Di Paolo. In qualità di addetti Var e Avar sono stati scelti Banti e Di Vuolo. Per il trentaseienne Serra si tratta della terza partita in Serie A, la prima in questa stagione. Non si registrano precedenti dell’arbitro con il Cagliari, mentre il Frosinone lo ha incrociato due volte in Serie C e cinque nelle ultime due stagioni di B.

Frosinone-Cagliari, diretta tv e streaming: dove vederla

Frosinone-Cagliari rientra tra le sette gare del turno che verranno trasmesse in diretta tv e streaming da Sky. Le altre tre saranno invece su DAZNclicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZN. La gara tra Frosinone e Cagliari andrà in onda sul canale Sky Sport 253 ed in pay-per-view su Now TV. Il match verrà trasmesso anche in streaming attraverso l’app Sky Go, disponibile per pc, smartphone e tablet.

Articolo precedente
Cagliari, squalifica in arrivo per Barella: salterà la Roma
Prossimo articolo
sondaggio cagliarinews awardSONDAGGIO – Frosinone-Cagliari 1-1, vota il miglior rossoblù