Fiorentina, verso il Cagliari: Iachini tra infortuni e rientri

© foto www.imagephotoagency.it

La Fiorentina, reduce dalla vittoria di Parma, punta il Cagliari. Per la sfida di domani certa l’assenza di Benassi, in dubbio Ribery, Castrovilli e Dragowski

La prima vittoria post lockdown arrivata grazie alla doppietta su rigore di Pulgar ha fatto tornare il sorriso alla Fiorentina. Alla squadra di Iachini, focalizzata sul match interno contro il Cagliari di domani sera, non mancano però i grattacapi. Esterni – col caso Ribery e l’intervento di Commisso – ed interni. Certe le assenze di Benassi, uscito malconcio dalla sfida di Parma, e dello squalificato Pezzella. Il tecnico viola deve fare i conti con alcuni dubbi da sciogliere: in primis Ribery, uscito al Tardini per infortunio, che verrà valutato in giornata. Punti di domanda anche su Castrovilli – problemi fisici a Parma – e Dragowski, in panchina nell’ultima partita per via di un acciacco fisico che dovrebbe essere superato. Le certezze si chiamano Caceres, che prenderà il posto di Pezzella, e Vlahovic: il serbo, che nella gara d’andata ha segnato i primi gol italiani, si candida per un posto dal 1′ dopo aver scontato le due giornate di squalifica.