Finisce il sogno playoff per l’U15 del Cagliari

© foto www.cagliarinews24.com

Il Cagliari U15 di mister Daniele Zini è stata eliminata ai rigori dai coetanei della Spal durante il primo turno dei playoff scudetto

Si è chiusa per 8-6 ai rigori la partita dell’U15 contro la Spal durante il primo turno dei playoff scudetto giocata a Ferrara in gara unica. Sconfitta che costa l’eliminazione dalla fase playoff per i ragazzi di mister Daniele Zini che hanno comunque giocato il match con cuore e orgoglio. Nonostante lo svantaggio iniziale di due reti subite nel primo tempo, il Cagliari è riuscito a pareggiare nei tempi regolamentari per 2-2 grazie ai gol nella ripresa di Masala e Farris. Nei supplementari la Spal si è riportata in vantaggio ma i sardi non hanno mollato la presa e, nonostante l’inferiorità numerica dovuta all’espulsione di Farris, hanno ritrovato il pari con una rete di Masala al secondo supplementare. Quindi la soluzione ai calci di rigore che non ha premiato i rossoblù ma non cancella una prestazione ottima e i meriti di una stagione più che positiva.

La formazione in campo dell’U15 di mister Zini

La squadra schierata da Zini è stata la seguente: Costanzo, Laconi, Cogotti, Corsini (31′ st Marcanio), Adamo, Manunta (1′ sts Cabras), Pulina (6′ st Felleca), Zoncheddu, Casu (20′ st Farris), Murtas, Masala.