Figc, Gravina: «Serie A fino a ottobre? È un’ipotesi»

gravina figc
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Figc Gravina indica dubbi e proiezioni per la conclusione del campionato di Serie A: non si esclude un prolungamento al prossimo autunno

Mentre l’incertezza incombe sul calcio italiano, fermato dall’emergenza Coronavirus, il presidente della Figc non esclude ipotesi di allungamento della stagione. Per Gravina la priorità è quella di dare conclusione al campionato di Serie A attualmente interrotto, salvando la regolarità con l’assegnazione dei titoli ed evitando strascichi giudiziari infiniti. Alla Rai il presidente Figc commenta così: «Serie A fino a settembre-ottobre? È un’ipotesi. È una modalità per evitare di compromettere non solo la stagione 2019-20 ma anche la stagione 20-21 non potendo partire con certezze di riferimenti perché, con la valanga di contenziosi ai quali saremmo sottoposti da tutti i soggetti che si potrebbero ritenere lesi nei loro diritti e nei loro interessi si correrebbe davvero il rischio di fare un campionato solo nelle aule dei tribunali».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy