Connettiti con noi

Ex Rossoblù

Festa: «Barella? Ottimo giocatore, negli ultimi tempi è migliorato»

Pubblicato

su

Gianluca Festa, ex allenatore del Cagliari che fece esordire Nicolò Barella in Serie A, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul giocatore

Gianluca Festa, ex allenatore del Cagliari, il quale fece esordire Nicolò Barella in Serie A, ha rilasciato alcune dichiarazioni a SportWeek in merito al passato del giocatore.

INCONTRO – «Successe tutto per caso. Matteoli e io incontrammo Nicolò all’aeroporto di Fiumicino: stavamo per salire tutti sullo stesso aereo. In quel periodo Nicolò giocava poco nel Cagliari: si poteva capire, era appena agli inizi della carriera. Di sicuro non era contento della situazione. Così, Matteoli e io, un po’ per gioco, un po’ sul serio, gli facciamo: “Dài, vieni con noi a Como”. Io ero l’allenatore, Gianfranco il mio collaboratore tecnico. Nic abbozza, sorride, dice poco o niente. Qualche giorno dopo lo chiamiamo al telefono, insistiamo, e dice di sì».

FENOMENO – «Di fenomeni ne nascono pochi. Nicolò è un grandissimo giocatore, questo sì. Negli ultimi tempi è migliorato tantissimo: è più incisivo, le sue giocate non sono mai banali, i passaggi creano occasioni per i compagni. Il trasferimento all’Inter ha affinato la sua personalità. Ma ciò che resta impressionante è la sua corsa: strepitosa. Al Como, in partita monitoravamo i giocatori col Gps: lui aveva valori da Premier League. In allenamento gli dicevo: “Nic, rallenta”. E lui: “Io devo correre”. Quando nelle partitelle in famiglia la palla usciva in fallo laterale, non aspettava che il magazziniere la raccogliesse: correva a prenderla lui».

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.