Cagliari, Farias: «Salvezza il prima possibile, mi auguro di segnare di più»

farias cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Diego Farias mette nel mirino il prossimo campionato di Serie A: «Sarà importante fare più punti possibile per iniziare bene questa stagione»

Dalla lista di chi a inizio estate aveva le valigie in mano, e non certo per le vacanze, a quella dei probabili titolari del Cagliari 2018/19. Diego Farias, lasciate alle spalle incomprensioni e partenze sfumate all’ultimo secondo (come quella del passato inverno), mette nel mirino il prossimo campionato: «Iniziamo un nuovo anno, voglio aiutare la squadra a raggiungere i suoi obiettivi. Puntiamo ad arrivare il più in alto possibile per dare gioia a tutti i nostri tifosi», si legge sul sito del Cagliari Calcio. L’attaccante brasiliano ad oggi è l’indiziato principale per fare da spalla a Leonardo Pavoletti: «Abbiamo lavorato bene in questi giorni di ritiro. A noi attaccanti il mister chiede cose semplici: aiutare la squadra stando stretti e attaccare la porta cercando la profondità».

FARIAS – Tante ombre e poche luci nelle ultime due stagioni in rossoblù, l’obiettivo di Farias è migliorare la mira sotto porta: «Mi auguro di segnare di più. In ogni caso, la squadra viene prima di tutto: se segno dei gol o procuro assist naturalmente mi fa piacere, è una gioia, ma solo se possono essere utili al raggiungimento dei traguardi del Cagliari». Si parte, come sempre dall’obiettivo salvezza. In questo senso saranno importanti le prime due gare, sia per l’approccio al torneo che per il computo delle sfide con le dirette concorrenti: «Partiamo con due scontri diretti, che ci vedranno impegnati con Empoli fuori e Sassuolo in casa (qui il calendario dei sardi). Non importa però contro chi giochiamo, quello che conta è fare più punti possibile per iniziare bene questa stagione. Vogliamo arrivare alla salvezza il prima possibile».

Articolo precedente
cagliari maranCagliari, tra calciomercato e amichevoli di lusso: parte il conto alla rovescia
Prossimo articolo
olbia ceterOlbia ok contro il Cagliari Primavera. Ceter e Senesi in gol