Faragò: «Mi sento coinvolto nel progetto. Emozionante segnare alla Sardegna Arena»

faragò cagliari
© foto CagliariNews24.com

L’esterno del Cagliari Paolo Faragò ha risposto con un video sui canali social ufficiali del club rossoblù alle domande dei tifosi

Paolo Faragò è il giocatore del momento in casa Cagliari. Nelle prime quattro partite con Diego Lopez in panchina, è stato autore di due gol (contro Benevento e Hellas Verona) e un assist, decisivo, per Pavoletti. Una piacevole sorpresa per l’esterno ex Novara, dopo un inizio di stagione complicato, complice anche il ruolo poco congeniale di terzino destro. Tutt’altra musica, invece, a centrocampo nel 3-5-2. Faragò – attraverso un video pubblicato sui canali social del Cagliari Calcio – ha risposto alle domande dei tifosi.

#ASKFARAGÒ – «Sono passati 10 mesi – dice l’esterno rossoblù – e mi sento giorno dopo giorno sempre più affezionato e coinvolto in questo progetto. Mi sono ambientato alla grande. Segnare alla Sardegna Arena è bellissimo. Purtroppo non sono riuscito a farlo al Sant’Elia, ma fare già due gol nei primi mesi della Sardegna Arena è stata una grande gioia. Il mio idolo da bambino? Ho amato alla follia Ronaldo. Mi ero fatto anche il taglio di capelli come il suo nel 2002. Compagno a cui mi ispiro? Padoin. Gioca nel mio stesso ruolo e ogni giorno cerco di apprendere qualcosa, è un esempio».

Articolo precedente
sardegna arena cagliariCagliari, allenamento alla Sardegna Arena
Prossimo articolo
Tra infortunati e scelte di formazione: il punto in casa Udinese