Fantacalcio Cagliari: chi schierare contro la Lazio

© foto 31-01-2021 Calcio Serie A 2020/2021, Cagliari, Sardegna Arena, Cagliari vs Sassuolo. Foto Gianluca Zuddas/CagliariNews24.com. Nella foto: Simeone

I consigli della redazione per la 21° giornata: ecco chi schierare al fantacalcio tra i giocatori rossoblù contro la Lazio

Ritorna in campo il Cagliari di Eusebio Di Francesco: per la seconda gara del girone di ritorno i rossoblù affronteranno la Lazio. I biancocelesti si trovano al sesto posto in classifica, ma vengono da un momento di forma eccezionale (5 vittorie consecutive in campionato). I sardi, al contrario, sono tornati a conquistare punti contro il Sassuolo dopo  sei ko di fila (più quello in Coppa Italia contro l’Atalanta). Ecco dunque i migliori rossoblù da schierare al fantacalcio per la redazione nel match di domenica alle 20:45.

IN PORTA – Prosegue la stagione fenomenale di Alessio Cragno: anche contro il Sassuolo una buona gara con alcuni interventi di rilievo che hanno mantenuto la partita in parità. L’estremo difensore rossoblù non tradisce mai le aspettative per quanto riguarda il rendimento, ma i malus subiti sono tanti. Il match contro la Lazio metterà di fronte al 28 del Cagliari un attacco ben collaudato con Immobile e Correa supportati da Luis Alberto e Milinkovic-Savic (se dovesse essere della gara). Puntare sul portiere del Cagliari è una scommessa pericolosa ma che può pagare profumatamente.

IN DIFESA – La coppia centrale dei rossoblù dovrà vedersela dura: Godin e Ceppitelli avranno il compito di marcare il vincitore dell’ultima Scarpa d’Oro. Un compito arduo che potrebbero mettere in difficoltà i due: per i fantallenatori, meglio passare. Attenzione poi a Rugani, arrivato poco giorni fa e in ripresa da sei mesi di convalescenza, ma che potrebbe scalare rapidamente le gerarchie e trovare subito posto negli undici titolari. Discorso diverso per Zappa: duello ad alta velocità con Marusic per lui. Se il laterale rossoblù dovesse riuscire a tenere a bada l’avversario (magari anche grazie all’aiuto di Nandez da quella parte) potrebbe avere campo libero per spingere offensivamente e cercare un bonus. Un altro giocatore del Cagliari da evitare è Lykogiannis: nelle ultime uscite non impeccabile, e con un avversario diretto rapido come Lazzari farà fatica. Ma occhio ai calci piazzati!

IN MEZZO AL CAMPO – Il cambio di sistema di gioco mette in mezzo al campo una diga, e con il ritorno di Nandez dalla squalifica la mediana riprende forma. El Leon torna a dare grande quantità, e la presenza al suo fianco di Marin e Nainggolan gli da licenza di offendere: in ottica fantacalcio può essere una mossa azzeccata. Marin prende ancora una volta le chiavi del centrocampo, dove gradualmente sta trovando la sua dimensione e dimostrando il suo valore: per chi lo ha preso all’asta può tornare utile, anche se Milinkovic e Luis Alberto sono due ossi duri. Il Ninja non ha bisogno di presentazioni, e per chi a inizio stagione aveva deciso di puntare su di lui questo è il momento di battere cassa: per Radja contro la Lazio sarà a tutti gli effetti un derby e ci terrà a fare particolarmente bene.

IN ATTACCO – La sicurezza rimane una, e ha un nome preciso: Joao Pedro è il miglior marcatore rossoblù, e le ultime cinque reti del Cagliari sono tutte del brasiliano. Capace di illuminare la partita in un lampo, porta spesso gol e assist ai suoi fantallenatori. Anche in una gara così complicata è difficile non schierarlo. Un’incognita riguarda invece Sottil e Simeone: il primo non è sicuro del posto da titolare, ma ha dimostrato a più riprese di poter fare bene anche da subentrato; il Cholito, invece, cerca di interrompere il digiuno che dura da prima del suo contagio. Chissà che giocare contro l’ex squadra di suo padre non lo stimoli ulteriormente…

CLICCA QUI PER CONTENUTI VIDEO ESCLUSIVI SUL CAGLIARI!