Europa League, la Fiorentina vince in casa dello Slovan Liberec

© foto www.imagephotoagency.it

La Fiorentina ritorna al successo nella 3^ giornata di Europa League vincendo per 3-1 in casa dello Slovan Liberec e allontanando così il momento negativo attraversato dai viola in campionato, che vedrà la squadra di Sousa di scena domenica pomeriggio al Sant’Elia con il Cagliari. Per la Fiorentina si tratta della seconda vittoria in Europa League, che consente ai viola di portarsi al primo posto del Girone J con 7 punti, a +3 dagli azeri del Qarabag, che hanno superato 2-0 il Paok Salonicco.

 

Decisiva nella trasferta in Repubblica Ceca la doppietta di Kalinic nel primo tempo, che mette subito in discesa la gara per la Fiorentina: all’8 l’attaccante croato sfrutta un errore della difesa avversaria e porta in vantaggio i suoi, poi al 23′ firma il 2-0 su assist di Astori. Nella ripresa lo Slovan riapre la gara con il gol di Sevcik al 58′, ma al 71′ è Babacar a chiudere definitivamente i conti firmando il 3-1 al termine di un contropiede condotto da Tello. 

 

 

 

 

 

 

Articolo precedente
Crotone, esilio finito: con il Napoli si torna allo Scida
Prossimo articolo
Fiorentina, Babacar: «Vincere a Cagliari per cambiare marcia in campionato»