Empoli-Cagliari, le pagelle del match: rossoblù rimandati

ionita cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Le pagelle di Empoli-Cagliari, 1ª giornata del campionato di Serie A 2018/19

La Serie A 2018/19 del Cagliari si è aperta con la trasferta di Empoli. Esordio amaro per i rossoblù di Rolando Maran. Sardi opachi al Castellani, sorpresi dalla freschezza dell’undici di Andreazzoli.


EMPOLI (4-3-1-2): Terracciano 6.5; Di Lorenzo 6, Rasmussen 6, Silvestre 6.5, Antonelli 6.5 (dal 73′ Pasqual s.v.); Acquah 6.5, Capezzi 6, Krunic 7; Zajc 7 (dall’87’ Veseli s.v.); Caputo 7.5, La Gumina 6 (dall’80’ Bennacer s.v.). All. Andreazzoli 6.5.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno 6; Faragò 5.5, Romagna 4.5, Ceppitelli 6 (dal 24′ Pisacane 5), Lykogiannis 6; Castro 5, Cigarini 5, Barella 5; Ionita 5.5 (dal 73′ Cerri s.v.); Farias 5 (dal 57′ Sau 6), Pavoletti 5. All. Maran 5.

Le pagelle dei rossoblù di Maran

Cragno 6: Para quel che può, non ha responsabilità sui gol di Krunic e Caputo.

Faragò 5.5: primo tempo senza verve. Cresce nel finale di gara.

Romagna 4.5: tanti errori per il difensore classe ’97. Soffre gli spunti dell’empolese Zajc.

Ceppitelli 6: Duella senza sconti con l’amico Caputo. Esce per infortunio a metà del primo tempo (dal 24′ Pisacane 5: entra a freddo e va subito in difficoltà).

Lykogiannis 6: difesa scolastica ma efficace. Si propone timidamente nella metà campo toscana. Va a un passo dal gol su punizione.

Castro 5: buona interdizione, il Pata però non è lucido nell’impostazione. Esordio non sufficiente per l’ex Chievo Verona.

Cigarini 5: poche idee per il play emiliano. Con lui in cabina di regia il Cagliari non gira.

Barella 5: non è il solito Barella. Troppo nervoso, rischia più volte il giallo già nel primo tempo. Il cartellino arriva a un quarto d’ora dal termine dell’incontro.

Ionita 5.5: fa la spola tra la linea mediana e la trequarti. Impensierisce Terracciano con una conclusione dalla distanza (dal 73′ Cerri s.v.).

Farias 5: va a intermittenza, quando accende la luce la squadra cambia faccia (dal 57′ Sau 6: entra in campo col piglio giusto. Con l’innesto di Cerri si abbassa a cucire il gioco sulla trequarti).

Pavoletti 5: i compagni non lo innescano, lui si isola là davanti. Nella ripresa sfiora il gol con un gran tiro che scheggia il palo.

Allenatore Rolando Maran 5: il suo Cagliari crolla alle prime difficoltà. Sardi rimandati alla prossima gara col Sassuolo.

Articolo precedente
empoli-cagliariEmpoli-Cagliari 2-0, pagelle e tabellino
Prossimo articolo
andreazzoliAndreazzoli: «Buone risposte dal mio Empoli. Rasmussen? Ha qualità»