Empoli-Cagliari 2-0, pagelle e tabellino

empoli-cagliari
© foto CagliariNews24.com

Empoli-Cagliari, 1ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Inizia male l’avventura di Maran in campionato sulla panchina rossoblù. Al “Castellani” Empoli-Cagliari (1ª giornata della Serie A 2018/2019) termina 2-0 per i toscani. Krunic al 14′ e Caputo al 51′ hanno permesso alla squadra di Andreazzoli di consolidare il vantaggio sui rossoblù, incapaci di reagire. Sono nel finale i sardi sono riusciti a creare qualcosa, con il palo di Pavoletti e la punizione di Lykogiannis, parata da Terracciano.

Empoli-Cagliari 2-0: pagelle e tabellino

MARCATORI: 14′ Krunic, 51′ Caputo.

EMPOLI (4-3-1-2): Terracciano 6.5; Di Lorenzo 6, Rasmussen 6, Silvestre 6.5, Antonelli 6.5 (dal 73′ Pasqual s.v.); Acquah 6.5, Capezzi 6, Krunic 7; Zajc 7 (dall’87’ Veseli s.v.); Caputo 7.5, La Gumina 6 (dall’80’ Bennacer s.v.). Allenatore: Andreazzoli 6.5.
A disposizione: Provedel, Fulignati; Brighi, Mchedlidze, Traore, Lollo, Untersee, Marcjanik, Mraz.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno 6; Faragò 5.5, Romagna 4.5, Ceppitelli 6 (dal 24′ Pisacane 5), Lykogiannis 6; Castro 5, Cigarini 5, Barella 5; Ionita 5.5 (dal 73′ Cerri s.v.); Farias 5 (dal 57′ Sau 6), Pavoletti 5. Allenatore: Maran 5.
A disposizione: Rafael, Daga, Aresti, Pajac, Andreolli, Andreolli, Dessena, Bradaric, Padoin.

ARBITRO: Daniele Chiffi di Padova.

NOTE: ammoniti Antonelli (E), Romagna (C), Capezzi (E), Barella (C), Rasmussen (E), Pisacane (C).

Empoli-Cagliari: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La reazione del Cagliari non arriva neanche nella ripresa. Caputo raddoppia immediatamente per l’Empoli e i rossoblù sono nel finale con l’attacco pesante (Sau trequartista con Cerri e Pavoletti) riescono a creare qualcosa. Pavoloso colpisce anche un palo con un tiro dalla distanza, mentre Lykogiannis sfiora la rete su punizione. Non basta per rimontare. Finisce 2-0 al “Castellani”.

45’+5′ Triplice fischio di Chiffi. Il Cagliari cade ad Empoli: 2-0 per i padroni di casa firmato da Krunic e Caputo.

45’+3′ Pavoletti controlla di petto in area di rigore, ma svirgola il tiro. Nessun problema per Terracciano.

45’+3′ Torna in campo Sau, anche se zoppica.

45’+2′ Ammonito Pisacane che ferma irregolarmente il contropiede dell’Empoli.

45’+1′ Lykogiannis prova la punizione direttamente in porta. Terracciano salva togliendo il pallone dall’incrocio dei pali. Gran conclusione del greco, ma non basta.

45’+1′ Sau costretto ad uscire per medicarsi.

45′ Concessi 4′ di recupero.

45′ Fallo di Rasmussen su Sau, giallo per il difensore dell’Empoli.

43′ Sul corner colpisce Pavoletti di testa, ma il tiro è debole. Para facilmente Terracciano.

43′ Tiro di Cerri in area murato. Altro corner per il Cagliari.

42′ Ora l’Empoli è in campo con il 5-4-1.

42′ ↔ Ultimo cambio per l’Empoli: fuori Zajc dentro Veseli. Andreazzoli rinforza la difesa, togliendo il suo trequartista per il suo centrale.

38′ Serie di deviazioni in area, tiro al volo di Cerri deviato. Angolo per il Cagliari.

35′ ↔ Secondo cambio nell’Empoli: fuori Lagumina, dentro Bennacer.

35′ Acquah resiste alla pressione dei rossoblù e tira dalla distanza. Palla alta.

31′ Barella stende Krunic, fermando un contropiede importante dell’Empoli. Ammonito.

28′ Ora è Sau a fare il trequartista alle spalle dell’attacco pesante composto da Pavoletti e Cerri.

28′ ↔ Cambia anche Maran: Cerri prende il posto di Ionita.

28′ ↔ Prima sostituzione per l’Empoli: fuori Antonelli dentro Pasqul.

27′ Si gioca solo nella metà campo dell’Empoli. Cross di Faragò per Pavoletti, ma l’attaccante aveva commesso fallo sul suo marcatore.

24′ Sau cerca la rovesciata in area di rigore da posizione defilata, ma il tiro termina al lato.

23′ Caputo la mette in mezzo, Cragno in uscita bassa anticipa La Gumina.

22′ Cross su punizione di Cigarini, ma il colpo di testa di Castro è alto e impreciso.

21′ Giallo di Capezzi per un fallo su Faragò.

20′ Romagna chiude Zajc in area, poi il cross impreciso di Antontelli termina alto.

20′ Filtrante di Caputo per Antontelli in area di rigore, salva Faragò che spazza in fallo laterale.

17′ Palo del Cagliari! Barella serve Pavoletti al limite dell’area, il tiro potente dalla distanza però colpisce il legno alla sinistra di Terracciano.

17′ Sfiora il 3-0 l’Empoli. Sul cross dalla destra la sfiora Caputo nell’area piccola, il pallone termina fuori.

15′ Tiro di Pavoletti murato da Rasmussen. Il pallone si impenna e termina tra le braccia di Terracciano.

15′ Barella raccoglie il cross lungo di Castro e scarica all’indietro per Lykogiannis. Il greco prova il tiro da fuori, ma la conclusione termina alta.

12′ Ora è Sau il capitano della squadra.

12′ ↔ Ecco il cambio: Sau prende il posto di Farias.

11′ Pronto ad entrare Marco Sau. Vedremo quale sarà la scelta per Maran.

9′ Cagliari che sembra aver accusato il colpo. Altro angolo per l’Empoli.

6′ GOL EMPOLI! Raddoppiano i toscani con il capitano Caputo. Imbucata di Zajc in area per il tiro di prima intenzione dell’attaccante, che batte Cragno sul suo palo. Il portiere rossoblù non è esente da colpe.

4′ Silvestre ancora pericoloso di testa sugli sviluppi del corner. Conclusione debole, para facilmente Cragno.

3′ Faragò mura la conclusione di Caputo. Il capitano dell’Empoli poi cerca l’inserimento in area di Krunic sulla sinistra, Castro in scivolata chiude in angolo.

1′ Come nel finale di primo tempo, anche nella ripresa è Ionita il trequartista alle spalle delle punte.

1′ Riprende il secondo tempo al “Castellani”. Calcio d’inizio battuto dal Cagliari. Nessun cambio per entrambe le squadre.

Squadre nuovamente in campo. Nel frattempo arrivano notizie su Ceppitelli: il difensore si è fermato per un piccolo fastidio al ginocchio sinistro. Verrà valutato.

SINTESI PRIMO TEMPO – Più Empoli che Cagliari. I padroni di casa si sono portati in vantaggio grazie alla rete di Krunic al 14′ e due minuti dopo hanno sfiorato il raddoppio con Zajac. Acquah è stato fin qui il migliore in campo, mettendo in difficoltà il centrocampo rossoblù sia in fase di pressione sia in fase di possesso. Nella seconda metà del primo tempo la squadra di Maran è uscita fuori, costruendo qualche occasione con Farias, Pavoletti e Ionita, ma senza mia impegnare realmente Terracciano. Tanti gli errori in fase di costruzione. Soprattutto Castro ha sbagliato anche gli appoggi più semplici. Dal 24′ è entrato Pisacane al posto di Ceppitelli, out a causa di un infortunio al ginocchio.

45’+2′ Finisce il primo tempo. Empoli avanti 1-0 grazie al gol di Krunic segnato al 14′.

45’+2′ Il Cagliari prova a pungere in contropiede. Filtrante lungo di Faragò per Pavoletti, Terracciano esce dalla propria area e allontana il pericolo.

45’+1′ Ennesimo fallo conquistato da Acquah. L’ex Toro è stato uno dei migliori di questo primo tempo, mettendo in difficoltà il centrocampo del Cagliari in entrambe le fasi.

45′ Concessi due minuti di recupero.

44′ Ammonito anche Romangna. Il difensore rossoblù ha steso La Gumina a campo aperto, fermando un pericoloso contropiede.

42′ Sinistro debole di Farias dalla distanza, facile la parata per Terracciano.

41′ Ci prova Zajc dalla distanza, sinistro alto.

32′ Pavoletti fa da sponda per Ionita, il tiro dalla distanza del moldavo è largo.

30′ Cross di Ionita dalla destra per Pavoletti. Il colpo di testa del centravanti rossoblù però termina alto.

28′ Primo giallo del match. Ammonito Antonelli per un fallo su Faragò.

25′ La fascia da capitano è passata sul braccio di Farias.

24′ ↔ Pronto il cambio: dentro Pisacane al posto di Ceppitelli.

23′ Ceppitelli è tornato in campo, ma si è fermato nuovamente.

23′ Riprende il gioco. Ceppitelli momentaneamente fuori.

22′ Ceppitelli a terra dopo un intervento in anticipo su Caputo. Problemi al ginocchio sinistro per il capitano rossoblù.

21′ Rischia il Cagliari in fase di disimpegno, prima con Cragno poi con Lykogiannis. Rossoblù salvati dal fallo di Caputo su Ceppitelli.

18′ Il Cagliari prova la reazione. Sulla catena di sinistra, Barella serve Farias in area di rigore. Il tiro piazzato del brasiliano però termina al lato.

16′ Altra occasione per l’Empoli, stavolta in contropiede, ma Zajc spreca il pallone del raddoppio, tirando fuori a tu per tu con Cragno. Il trequartista dei toscani aveva provato il tiro a giro rasoterra sul secondo palo.

14′ GOL EMPOLI! Sblocca la partita Krunic. Inserimento di Zajc sulla destra, che mette in mezzo un pallone velenoso. L’intervento di Faragò non basta, il centrocampista arriva sul secondo palo e beffa Cragno per l’1-0.

10′ Colpo di testa di Zajc in area di rigore deviato da Romagna. Angolo per l’Empoli.

6′ Occasione per l’Empoli: sugli sviluppi di un angolo Silvestre colpisce indisturbato, ma la conclusione di testa e debole e centrale. Facile presa per Cragno.

4′ Il Cagliari pressa alto fin dai primi minuti, nel tentativo di recuperare il pallone il prima possibile.

2′ Torna in campo Barella. Ora di nuovo undici contro undici.

1′ Subito un colpo per Barella, colpito da Di Lorenzo sul ginocchio al momento del rinvio. Rossoblù momentaneamente in dieci, mentre il centrocampista cagliaritano viene soccorso dai medici.

1′ Come contro il Palermo, Barella parte come trequartista. Ionita mezzala sinistra.

1′ Inizia Empoli-Cagliari. Primo possesso per i padroni di casa.

Minuto di raccoglimento per le vittime di Genova.

Presente un buon numero di tifosi rossoblù nel settore ospiti. Esposto lo striscione “Genova risorgerà” dal gruppo ultras degli Sconvolts.

Squadre in campo al “Castellani”. Il Cagliari giocherà in maglia bianca, consueta divisa blu per l’Empoli padrone di casa.

Tutto pronto per Empoli-Cagliari, primo appuntamento del nuovo campionato di Serie A. Segui con noi l’avvicinamento alla sfida, la diretta testuale del match, gli approfondimenti, le pagelle e le parole a caldo dei protagonisti. Confermate le scelte di Maran della vigilia. Il tecnico rossoblù conferma lo stesso undici che ha battuto il Palermo in Coppa Italia. Da capire a gara in corso chi tra Barella e Ionita giocherà alle spalle della coppia Farias-Pavoletti. Andreazzoli si affida invece ai nuovi arrivati Antonelli in difesa e Acquah a centrocampo. In avanti con Caputo c’è La Gumina.

Empoli-Cagliari, formazioni ufficiali

EMPOLI (4-3-1-2): Terracciano; Di Lorenzo, Rasmussen, Silvestre, Antonelli; Acquah, Capezzi, Krunic; Zajc; Caputo, La Gumina. All. Andreazzoli.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Romagna, Ceppitelli, Lykogiannis; Castro, Cigarini, Barella; Ionita; Farias, Pavoletti. All. Maran.

Empoli-Cagliari, le probabili formazioni

Il cammino del Cagliari verso la salvezza parte da Empoli. Questa sera i rossoblù contenderanno i primi tre punti della stagione agli azzurri di Aurelio Andreazzoli. Rolando Maran dovrà rinunciare agli squalificati Srna e Joao Pedro, niente trasferta toscana anche per il neo-arrivato Klavan. Davanti a Cragno linea a quattro con FaragòRomagnaCeppitelliLykogiannis. Regia affidata ancora a Cigarini, favorito su Bradaric. Il numero 8 sarà protetto ai lati da CastroBarella. Alle spalle delle punte Farias e Pavoletti ci sarà il moldavo Artur Ionita.

QUI EMPOLI – Reduce dalla sconfitta in Coppa Italia contro il Cittadella, l’Empoli lascia a casa l’infortunato Maietta. Porta difesa da Terracciano, schermato da Di LorenzoSilvestreRasmussenPasqual. Centrocampo solido con BennacerCapezziKrunicZajc agirà alle spalle delle punte CaputoLa Gumina.


EMPOLI (4-3-1-2): Terracciano; Di Lorenzo, Silvestre, Rasmussen, Pasqual; Bennacer, Capezzi, Krunic; Zajc; Caputo, La Gumina.
All. Aurelio Andreazzoli.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Romagna, Ceppitelli, Lykogiannis; Castro, Cigarini, Barella; Ionita; Farias, Pavoletti.
All. Rolando Maran.

Empoli-Cagliari, le parole di Andreazzoli e Maran

Aurelio Andreazzoli: «Aspettiamo la giornata di domani dal 28 di aprile: non vediamo l’ora di confrontarci contro una squadra forte. Siamo consapevoli delle difficoltà ma lo saranno anche loro. Cercheremo di mettere in campo il meglio delle nostre potenzialità attuali, sapendo che siamo in un cantiere aperto. Questo periodo ci è servito per mettere a punto alcune cose, anche se bisogna affinare certi meccanismi».

Rolando Maran: «Abbiamo voglia di misurarci con la partita e vedere con che piglio la approcceremo. Sappiamo che se mettiamo in campo sacrificio, attenzione e abnegazione possiamo fare molto bene. Non vediamo l’ora di iniziareSta a noi tirare fuori tutto quello che abbiamo, dobbiamo diventare squadra integrando al meglio anche gli ultimi arrivi e chi sconta squalifiche. Sarà un mese di lavoro per questo, ma partendo da una base importante costruita con il lavoro estivo. Domani andiamo in campo per vincere».

Empoli-Cagliari: i precedenti del match

Domenica alle 20:30 Empoli e Cagliari si sfideranno sul campo del Castellani per la prima giornata della Serie A 2018/19. Una sfida, quella in terra toscana, disputata 15 volte e che non ha mai portato particolare fortuna ai sardi: si contano, infatti, 12 vittorie dei padroni di casa, 1 pareggio e soltanto 2 vittorie rossoblù. Il primo incrocio in campionato risale al campionato di Serie C1 1950/51: 3-1 per gli azzurri il finale (rete rossoblù di Grillone). Il primo match in Serie A arriva solo nel 1998/99, con i toscani che si imposero grazie alla doppietta di Di Napoli (per i sardi rete di Muzzi). La prima vittoria isolana risale alla stagione di Serie B 2000/01: il Cagliari di Bellotto vinse per 3-0 grazie al gol di Suazo ed alla doppietta di Cammarata.

Segue una striscia di 5 sconfitte su altrettante gare al Castellani, tra cui spicca il 4-1 del 2007/08: mattatore del match Nicola Pozzi (4 gol per lui), gol della bandiera isolana siglato da Daniele Conti. Lo 0-4 rifilato agli azzurri di Sarri nel 2014/15 da quello che forse è stato il miglior Cagliari di Zeman ha rotto l’egemonia toscana nella storia della sfida. Ma dopo il poker rossoblù (doppietta di Avelar, gol di Sau ed Ekdal), un nuovo scivolone. Stagione 2016/17: il Cagliari di Rastelli, reduce dal pesante 5-0 rimediato al Sant’Elia dal Napoli, cade anche ad Empoli sotto i colpi di Mchedlidze. Domenica le due compagini si incontreranno di nuovo sullo stesso campo per dar vita ad un nuovo capitolo della sfida.

Empoli-Cagliari: l’arbitro del match

L’Associazione Italiana Arbitri ha reso note le designazioni relative alla prima giornata del campionato di Serie A 2018/2019. A dirigere EmpoliCagliari, gara in programma domenica sera al Castellani, sarà il signor Daniele Chiffi dela sezione di Padova. Coadiuveranno il direttore di gara gli assistenti Passeri di Gubbio e Galetto di Rovigo, mentre quarto ufficiale sarà Ghersini di Genova. In qualità di VAR è stato designato Pairetto di Nichelino, con AVAR Tolfo di Pordenone.

Delle dieci presenze complessive totalizzate dall’arbitro Chiffi in Serie A, due riguardano gare dell’Empoli fra i 2015 e il 2017: curiosamente entrambe le gare finirono zero a zero, rispettivamente contro Bologna e Torino. I toscani vantano anche tre precedenti in Serie B, con un pareggio a reti bianche e due vittorie (contro Carpi e Bari). Due gli incroci del Cagliari con Chiffi, entrambi relativi alla stagione 2015/2016 in Serie B: si tratta del pareggio esterno di Livorno e della vittoria di Bari che consegnò ai rossoblù la certezza della promozione (andarono a segno Joao PedroFarias e Cerri).

Empoli-Cagliari, dove vederla in tv e in streaming

La partita tra Empoli Cagliari sarà trasmessa in diretta satellitare sui canali Sky SportSky Sport Serie A. Il match sarà inoltre visibile in streaming su pc e dispositivi mobili iOS, Android e Windows Mobile su Sky Go e NOW TV.

Articolo precedente
cagliari primavera canziPrimavera, vittoria di misura sul Tonara
Prossimo articolo
ionita cagliariEmpoli-Cagliari, le pagelle del match: rossoblù rimandati