Diretta Live Roma-Cagliari 1-0, all’Olimpico decide Dzeko

diretta live Roma-Cagliari risultato formazioni 2016/2017
© foto www.cagliarinews24.com

Segui la diretta e il risultato di Roma-Cagliari

TABELLINO

ROMA (3-4-2-1) – Szczesny; Rudiger, Manolas (dal 90′ Vermaelen), Fazio; Bruno Peres, Strootman, De Rossi, Emerson; Nainggolan (dall’87 Paredes), Perotti (dall’80 El Shaarawy); Dzeko. A disposizione: Lobont, Alisson, Mario Rui, Seck, Pellegrini, Gerson, Totti, Tumminello. Allenatore: Luciano Spalletti.

CAGLIARI (4-4-2) – Rafael; Pisacane (dall’80 Faragò) , Ceppitelli, Bruno Alves, Murru; Isla, Dessena (dal 65′ Joao Pedro), Tachtsidis, Barella; Farias (dal 72′ Sau), Borriello. A disposizione: Colombo, Crosta; Cadili, Salamon; Antonini Lui, Biancu; Giannetti. Allenatore: Massimo Rastelli.

Ammoniti: Pisacane (C), Ceppitelli (C), Manolas (R), Barella (C)

Espulsi: Joao Pedro (C)

Marcatori: Dzeko

Partita (Premi F5 per aggiornare la diretta)

90’+4 arriva il triplice fischio dell’arbitro Guida, finisce così il match dell’Olimpico

90’+3   ESPULSO JOAO PEDRO! Intervesto scomposto del brasiliano, che subito dopo aver atterrato Strootman si scusa. Guida gli mostra il cartellino rosso diretto

90′ l’arbitro Guida concede tre minuti di recupero

90′ terzo cambio anche per la Roma: fuori Manolas, dentro Vermaelen

89′ invito di Faragò per Sau in area, ma il tonarese è in fuorigioco

88′   ammonito anche Barella, trattenuta su Dzeko

87′ esce Nainggolan, sostituito da Paredes

86′   ammonito Manolas per un duro intervento su Joao Pedro

83′ colpo di testa di Dzeko, traversa piena

82′ gran botta di Nainggolan, ottima parata di Rafael

81′   ammonito Ceppitelli per un intervento su Emerson Palmieri

80′ esordio assoluto in rossoblù per il nuovo arrivato Faragò: Rastelli lo fa entrare al posto di Pisacane

80′ primo cambio per Spalletti: fuori Perotti, dentro El Shaarawy

79′ Strootman lanciato verso l’area in solitudine, ma l’intervento in scivolata di Bruno Alves è monumentale: minaccia sventata

75′ Dzeko schiaccia di testa su assist di Perotti, Rafael si tuffa e respinge ma il pallone arriva sui piedi di Bruno Peres: quest’ultimo ha la più facile delle occasioni ma spara fuori

74′ Bruno Peres trova Dzeko in area piccola: il bosniaco devia in rete, ma era in fuorigioco e l’arbitro fa riprendere con un calcio di punizione per il Cagliari

72′ seconda sostituzione decisa da Rastelli: esce Farias, entra Sau

70′ Dzeko prova a entrare in area, ma Ceppitelli in scivolata si allunga e mette in corner

69′ Murru perde palla sulla fascia, Perotti si invola e calcia in diagonale sul primo palo ma trova Rafael pronto alla deviazione

68′ sull’angolo svetta Ceppitelli, che però non riesce a indirizzare in porta il suo colpo di testa

68′ spunto di Borriello dal limite, il solito Fazio chiude in corner

65′ primo cambio per il Cagliari: dentro Joao Pedro al posto di Dessena

63′ tentativo da fuori di Nainggolan, ma la sua conclusione pur potente è molto alta e sorvola la traversa

62′ il vantaggio dei padroni di casa ha cambiato l’inerzia del secondo tempo, frazione che il Cagliari aveva iniziato con intraprendenza adesso smorzata

59′ ancora Dzeko, stavolta di testa, ma il pallone è debole

54′ GOL DELLA ROMA. A segno Dzeko, che si fa trovare in mezzo all’area per la deviazione: proteste dei rossoblù per il contrasto fra il bosniaco e Murru

53′ problemi per Bruno Alves, che zoppica vistosamente dopo un contrasto con Dzeko avvenuto diversi minuti fa

53′ occasione per Farias, che in area rientra sul destro e conclude: Manolas intercetta e devia in corner

52′ punizione dalla trequarti in area rossoblù, Manolas ci arriva di testa ma la parabola scavalca la porta di Rafael

50′ rovesciamento di fronte con Szczesny che deve uscire dalla sua area per neutralizzare la minaccia: colpo di testa del portiere con palla che resta lì, la carambola vede alla fine la difesa giallorossa liberare in affanno

49′ occasione Cagliari, bel cross di Murru con Borriello che conclude contro un difensore. La palla arriva a Isla che ci prova in diagonale ma manda fuori

46′ si riprende in questo istante, nessun cambio nelle due formazioni durante la pausa

INTERVALLO

45′ non c’è nemmeno un minuto di recupero, l’arbitro Guida fischia due volte e manda le squadre negli spogliatoi per l’intervallo

42′ discesa di Isla sulla destra, il traversone arretrato viene sporcato dalla difesa giallorossa e non raggiunge Borriello che accorreva al limite dell’area

40′ buon lancio di Tachtsidis per Farias, che scende sulla sinistra e prova il servizio al centro: nulla di fatto, Fazio chiude

38′ doppio tentativo dal limite di Strootman, il primo tiro viene murato dalla difesa e il secondo carambola a lato della porta

37′ incertezza di Rafael in uscita alta, ma Pisacane è il primo ad arrivare sul pallone e libera

35′ il pallino del gioco è in mano ai giallorossi, ma il Cagliari fa densità fra centrocampo e difesa

30′ verticalizzazione che trova la difesa del Cagliari impreparata, Dzeko si ritrova solo davanti a Rafael ma calcia debolmente fra le braccia del portiere

27′ corner per la Roma, Dzeko controlla forse con un braccio e prova il tiro ma Bruno Alves si oppone

25′ Bruno Peres artiglia un pallone pericoloso in area rossoblù, ma per farlo commette fallo su Murru

23′ brutto pallone perso da Tachtsidis, la Roma riparte veloce ma la verticalizzazione per Dzeko è troppo lunga

22′ Strootman per Dzeko in mezzo all’area cagliaritana, ma Bruno Alves e Ceppitelli fanno muro

20′ azione personale di Barella, che si lascia alle spalle mezza Roma e imposta un contropiede promettente ma sbaglia poi l’ultimo tocco

18′   ammonizione per Pisacane. Su conclusione da fuori di Perotti il terzino del Cagliari è colpito a un braccio: per l’arbitro Guida è giallo

15′ rischio per il Cagliari al termine di un’azione manovrata da Dzeko e Nainggolan. La palla arriva a Perotti per una ghiotta conclusione dal cuore dell’area, ma l’argentino cicca clamorosamente il pallone

12′ Tachtsidis in ritardo, fallo a centrocampo: rischio ammonizione, ma Guida si limita ad avvertire il greco

9′ colpo di testa di Dzeko su cross di Peres dalla destra, Rafael abbranca senza problemi

6′ fallo di Murru su Bruno Peres, la Roma batte un calcio di punizione dalla trequarti

4′ la Roma cerca di riprendere il campo, ora la manovra è impostata dai giallorossi con Barella e compagni stretti a centrocampo

1′ subito in avanti i rossoblù, oggi in maglia bianca: bravo Borriello a far salire la squadra, ma la difesa giallorossa fa muro. Qualche timida protesta per un possibile tocco di De Rossi con un braccio

1′ inizia in questo istante il match dell’Olimpico

Tutto pronto all’Olimpico, le squadre sono in campo per il riscaldamento pre-partita

Roma-Cagliari, le formazioni ufficiali

ROMA (3-4-2-1) – Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio; Bruno Peres, Strootman, De Rossi, Emerson; Nainggolan, Perotti; Dzeko. A disposizione: Lobont, Alisson, Vermaelen, Mario Rui, Seck, Pellegrini, Paredes, Gerson, Totti, El Shaarawy, Tumminello. Allenatore: Luciano Spalletti.

CAGLIARI (4-4-2) – Rafael; Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves, Murru; Isla, Dessena, Tachtsidis, Barella; Farias, Borriello. A disposizione: Colombo, Crosta; Cadili, Salamon; Antonini Lui, Biancu, Faragò, João Pedro; Giannetti, Sau. Allenatore: Massimo Rastelli.

La distinta ufficiale con le formazioni di Roma-Cagliari

Roma-Cagliari, il pre partita

Roma e Cagliari si affrontano stasera con obiettivi e aspettative diverse. I giallorossi sono chiamati a rispondere allo squillo della Juventus, che all’ora di pranzo ha battuto la Lazio: la squadra di Spalletti è obbligata a vincere se vuole restare nella scia dei bianconeri. Dalla parte opposta i rossoblù vogliono confermare il cambio di passo coinciso con l’inizio del 2017 e confermare la solidità mostrata due settimane fa a San Siro. L’imperativo per gli uomini di Rastelli è rendere solo un brutto ricordo le imbarcate disastrose in casa delle big del campionato. La Roma mantiene l’ossatura consueta e ritrova Perotti, mentre il Cagliari deve fare a meno di Padoin e Di Gennaro ma riabbraccia Bruno Alves dopo la squalifica.

ore 19:30, l’Olimpico aspetta Roma-Cagliari

Probabili formazioni di Roma-Cagliari

ROMA (3-4-2-1) – Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio; Bruno Peres, Strootman, De Rossi, Emerson; Nainggolan, Perotti; Dzeko. Allenatore: Luciano Spalletti.

CAGLIARI (4-4-2) – Rafael; Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves, Murru; Isla, Dessena, Tachtsidis, Barella; Farias, Borriello. Allenatore: Massimo Rastelli.

I precedenti di Roma-Cagliari

La storia di RomaCagliari in Serie A inizia nel 1964, quando i rossoblù giocano la loro prima partita in assoluto nella massima divisione italiana. Fu una sconfitta, ma già tre anni dopo Riva e compagni riuscirono a espugnare la capitale per la prima volta. In tutto sono quattro i successi rossoblù in terra romana, l’ultimo nel 2013 quando la squadra di Pulga si impose per 4-2: in quell’occasione andò a segno anche Radja Nainggolan, che stasera vestirà i panni del temuto ex.

Articolo precedente
TachtsidisCagliari, Tachtsidis: «A Roma per dare il massimo»
Prossimo articolo
rafael cagliariRoma-Cagliari, le pagelle dei rossoblù