Diretta/Live Cagliari-Spezia 1-2. Altra sconfitta in casa! Spezia sbanca Cagliari

© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari a caccia di riscatto tra le mura amiche. La squadra di Massimo Rastelli, dopo la doppia vittoria esterna sui campi di Vicenza e Modena, si ritrova a dove riscattare le ultime due sconfitte consecutive subite in casa. Il tecnico di Torre del Greco dovrà fare a meno di Melchiorri, che finisce in anticipo la stagione per una lesione al crociato del ginocchio destro. Segui con noi la sfida a partire dalle 15.00 direttamente dallo stadio Sant’Elia.

 

 

TABELLINO

 

Cagliari – Spezia 1-2

Marcatori: Calaiò (23′ ST), Piccolo (39′ ST), Giannetti (45′ ST).

 

 

Cagliari (4-3-1-2): Storari; Pisacane (Balzano), Salamon, Ceppitelli, Murru; Munari, Di Gennaro, Fossati (Cerri); Joao Pedro (Giannetti); Farias, Sau.

A dispozione: Rafael, Barreca, Krajnc, Balzano, Cinelli, Deiola, Tello, Cerri, Giannetti. All. Rastelli.

 

Spezia (4-3-3): Chichizola; Migliore, Terzi (Juande), Valentini, De Col; Pulzetti (Canadjija), Errasti, Sciaudone; Catellani (Crocchianti), Calaiò, Piccolo. All. Di Carlo.

A disposizione: Sluga, Acampora, Juande, Nenè, Crocchianti, Krvzic, Martic, Ciurria, Canadjija.

 

 

Arbitro: Sig. Pairetto.

Stadio: Sant’Elia di Cagliari ore 15.00

Ammoniti: Joao Pedro, Pulzetti, Catellani, Pisacane, Valentini, Balzano, Ceppitelli.

Espulsi:

 

 

45+5 – Finisce così. Il Cagliari cade ancora in casa. Terza sconfitta consecutiva in casa.

 

45’+2 – Tiraccio di Murru che finisce in curva.

 

45’+1 – Punizione per il Cagliari. Mucchio in area.

45′ – Traversone di Balzano e incornata di Ceppitelli che mette dentro.

 

45′ – GOL DI CEPPITELLI! CAGLIARI ACCORCIA LE DISTANZE

 

42′ – Ammoniti anche Balzano e Ceppitelli.

 

39′ – Contropiede fulminante di Piccolo, Murru non riesce a contenerlo e beffa Storari.

 

39′ – GOL DI PICCOLO! LO SPEZIA RADDOPPIA

 

37′ – Ultimo cambio per il Cesena: dentro Crocchianti per Catellani.

 

37′ – Il Cagliari insiste: tiro alto di Di Gennaro.

 

36′ – Ultimo cambio per il Cagliari: dentro Cerri per Fossati.

 

36′ – Gol annullato a Farias per fuorigioco.

 

35′ – Ammonito Valentini per perdita di tempo.

 

33′ – Gioco molto spezzettato in questa fase.

 

32′ – Secondo cambio per il Cesena: dentro Juande per Terzi.

 

31′ – Tiro di Fossati che si spegne poco alto sulla traversa.

 

28′ – Tiraccio di Farias che finisce pian piano nelle braccia del portiere.

 

27′ – Doccia fredda per il Cagliari che nel momento migliore subisce il gol di Calaiò, il quale si dimostra un cecchino infallibile quando vede rossoblù.

 

24′ – Secondo cambio per il Cagliari: dentro Giannetti per Joao Pedro.

 

24′ – Primo cambio per il Cesena: dentro Canadjija per Pulzetti.

 

23′ – Tiro di Migliore che Storari respinge e Calaio’ anticipa tutti e mette dentro.

 

23′ – GOL DI CALAIO’! SPEZIA IN VANTAGGIO

 

21′ – Primo cambio per il Cagliari: dentro Balzano per Pisacane.

 

21′ – Pericolo per il Cgliari con Piccolo che va al tiro.

 

20′ – Si scaldano Balzano, Giannetti e Tello per il Cagliari.

 

17′ – Di Gennaro! Tiro dalla distanza che Chichizola tocca e manda sul palo.

 

17′ – Farias! Girata di Farias che Chichizola respinge. Il Cagliari insiste.

 

15′ – Tocco verso Joao Pedro che viene anticipato dal portiere ospite.

 

13′ – Gol annullato a Farias per posizione di offside da parte di Munari che partecipa all’azione.

 

10′ – Ammonito Pisacane.

 

8′ – Cross di Murru che viene bloccato da Chichizola.

 

6′ – Joao Pedro! Il Cagliari insiste: palla per Farias che viene bloccato in area avversaria, palla verso Joao Pedro che viene murato due volte.

 

5′ – Munari! incornata di Munari che finisce di poco a lato.

 

5′ – Brivido! Il pallone sfila davanti alla porta di Storari e finisce di un pelo sul fondo.

 

3′ – Buona trama del Cagliari in questi minuti che prova a tenere il pallino del gioco.

 

0′ – Si riprende! Nessun cambio tra le formazioni.

 

PRIMO TEMPO

 

45’+1 – Finisce così il primo tempo. Pareggio a reti inviolate tra Cagliari e Spezia.

 

45′ – Ci sarà solo un minuto di recupero.

 

41′ – Offside fischiato a Marco Sau quando mancano 4 minuti alla fine del primo tempo.

 

38′ – Lancio di Di Gennaro per Farias. Pallone troppo lungo per il brasiliano.

 

34′ – Ammonito Catellani per fallo su Pisacane.

 

33′ – Farias, lanciato da JP, arriva in area e mette in mezzo dove non c’è nessuna maglia rossoblù.

 

32′ – Ceppitelli! Cagliari vicino al gol: corner di Di Gennaro, palla verso Pisacane che viene anticipato, il pallone arriva a Ceppitelli il quale col destro manda alto.

 

25′ – Insiste il Cagliari con Di Gennaro che serve Joao Pedro. Brasiliano pizzicato in offside.

 

24′ – Joao Pedro in verticale per Sau. Pallone troppo lungo per Pattolino il quale viene anticipato da Chichizola.

 

22′ – Traversone di Di Gennaro, Stacca Salamon ma il polacco era in posizione di offside.

 

22′ – Ammonizione per Pulzetti. Secondo ammonito della gara.

 

18′ – Buon fraseggio del Cagliari in mezzo al campo che costringe gli ospiti ad inseguire il pallone.

 

15′ – Schema del Cagliari con scavetto di Di Gennaro che serve Farias tutto solo. Girata del brasiliano che manda il pallone di poco alto.

 

14′ – Punizione per il Cagliari dai 25 metri. Sul pallone Salamon.

 

12′ – Ammonito Joao Pedro per fallo su Sciaudone.

 

12′ – Tocco sotto di Joao Pedro per Munari che viene anticipato dal portiere.

 

9′ – Bella azione con Sau e Farias con quest’ultimo che va al tiro. Chichizola blocca senza problemi.

 

6′ -Azione insistita da parte del Cagliari sull’out di destra. Pisacane commette fallo e si riprende con una punizione per gli ospiti.

 

4′ – Primo tiro da parte di Joao Pedro che sbatte sui tabelloni.

 

3′ – Ancora un disimpegno sbagliato da parte di Fossati. Pisacane ferma Catellani in area.

 

2′ – Partita subito accesa. Sul corner seguente Terzi si aiuta con le braccia per colpire di testa. Pairetto ferma tutto.

 

2′ – Storari sbaglia il rinvio e Munari manda la palla in angolo sul tiro di Piccolo.

 

1′ – Subito Sau fermato per un tocco di mano in fase di ripartenza.

 

0′ – Partiti!

 

Squadre in campo è tutto pronto.

 

Piccolo spazio anche per Federico Melchiorri, al quale viengono fatti gli auguri per una pronta guarigione dopo l’infortunio che lo costringerà a terminare la stagione prima del tempo.

 

In campo i genitori del piccolo Luca Puxeddu, giovanissimo calciatore morto durante l’allenamento nel tentativo di fare una rovesciata, che ringraziano i l pubblico del Sant’Elia facendo un giro di campo con uno striscione che ricorda Luca. Tanti applausi e tanta commozione sul campo.

 

Bentrovati amici rossoblù e benvenuti a questa sfida tra Cagliari e Spezia, valevole per la 34° giornata di Serie B. Una sfida preceduta da una brutta notizia arrivata al termine della rifinitura ad Asseminello: stagione finita per Federico Melchiorri per una lesione al crociato del ginocchio destro. In campo Rastelli sceglie l’undici più in forma. Davanti a Storari ci saranno Salamon e Ceppitelli con Murru e Pisacane che agiranno ai loro lati. In cabina di regia ci sarà Di Gennaro, con Fossati e Munari a completare il reparto. Joao Pedro confermato alle spalle di Farias e Sau. Il pubblico comincia a riempire le gradinate del Sant’Elia. Cielo velato con una leggera brezza marina che soffia direttamente dal Poetto. Fischio d’inizio dell’arbitro Pairetto, lo stesso direttore di gara della sfida di Salerno, per le 15,00.

 

Articolo precedente
Cagliari-Spezia, Rastelli: «Gara fondamentale. Crotone degna antagonista»
Prossimo articolo
Cagliari – Spezia 1-2. Il tabellino della sfida