Connettiti con noi

Calciomercato

Difesa Cagliari, un intero reparto da riorganizzare. Il punto

Pubblicato

su

Il club sardo ha necessità di vendere ma non solo. La difesa dovrà essere riallestita completamente

La retrocessione in serie B ha comportato la cessione di vari giocatori, chi per la scadenza del contrato, chi per la voglia di confrontarsi con altri scenari e chi invece ha uno stipendio troppo alto per la serie cadetta. In uscita c’è il blocco principale della difesa del Cagliari, a tutte queste uscite dovranno seguire altrettante entrate e ci sono già i primi nomi sul taccuino del d.s. Capozucca.

Sono pronti ad andare altrove in tanti, tra i centrali i nomi sono quelli di Lovato (fine prestito), Carboni che andrà al Monza di Berlusconi e Ceppitelli per la fine del contratto. Inoltre Goldaniga non è sicuro di rinnovare dato l’interessamento di alcune squadre di serie A. Sulle fasce bisognerà investire date le uscite di Dalbert (non riscattato) e Lykogiannis, arrivato alla fine del proprio contratto. Gli innesti potrebbero essere Donati, richiesto da Liverani, e Vicari, per il quale attualmente non c’è ancora una trattativa ufficiale. Il mercato deve ancora iniziare ma il lavoro da fare è tanto.

Advertisement