Connettiti con noi

Focus

Di Pardo, contro il Brescia si è vista la sua versione migliore: propositivo e pochi errori

Pubblicato

su

Il Cagliari ha vinto contro il Brescia per 2-1 all’Unipol Domus: Alessandro Di Pardo è stato tra gli spunti positivi

Il Cagliari torna a vincere davanti ai propri tifosi. All’Unipol DOmus, la squadra allenata da Fabio Liverani batte il Brescia orfano di Pep Clotet (presente in panchina il suo vice Daniele Gastaldello). Il parziale complessivo di 2-1 sul tabellino consente ai rossoblù di respirare in una classifica che, dopo la 9a giornata, ha stravolto le gerarchie. Il Cagliari, ora, si ritrova nel gruppone della zona playoff con 14 punti, la Ternana guida la classifica a 19 punti. Nella vittoria del Cagliari contro il Brescia dell’ex patron rossoblù Massimo Cellino ci sono sicuramente le zampate di tanti giocatori, come Zito Luvumbo e Alessandro Deiola, autori delle due reti rossoblù. Contro le Rondinelle, tuttavia, i tifosi e Liverani hanno potuto apprezzare la miglior versione del terzino Alessandro Di Pardo, forse passata eccessivamente in sordina. Il giocatore ex Cosenza è sempre stato attento e concentrato durante tutta la partita. Il Cagliari di Liverani ha avuto modo di sfruttare i tanti spazi lasciati dal Brescia grazie ai suoi giocatori di gamba, Di Pardo incluso: veloce, propositivo, un andirivieni costante dalla difesa all’attacco e viceversa. La prima sbavatura è arrivata al 75′ quando ha svirgolato impacciato su un cross avversario. Per il resto, grande partita anche la sua e un posto, forse, consolidato in vista della prossima partita di campionato contro l’Ascoli. Il Cagliari può godersi la migliore versione di Di Pardo.

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.