Cragno: «Abbiamo smentito chi ci dava per morti»

cragno
© foto www.imagephotoagency.it

Il portiere del Cagliari Alessio Cragno ha commentato la salvezza raggiunta dalla squadra rossoblù nell’intervista a La Nuova Sardegna

Le sue parate (qui la TOP 10) sono state determinanti per il raggiungimento della salvezza del Cagliari. Alessio Cragno è stato sicuramente tra i protagonisti in positivo di un’annata non proprio indimenticabile. Al termine della stagione, anche lui ne ha approfittato per togliersi qualche sassolino dalla scarpa: «È stata una grande soddisfazione smentire chi ci dava per morti», ha dichiarato il portiere nell’intervista concessa a La Nuova Sardegna.

SALVEZZA – «L’obiettivo principale era questo – spiega Cragnoanche se siamo partiti per migliorare il piazzamento della stagione precedente. Ci siamo trovati quasi senza rendercene conto in difficoltà, non era facile tirarsi fuori dai guai, ce l’abbiamo fatta perché siamo un gruppo unito».

NAZIONALE – Il sogno nel cassetto di Cragno, manco a dirlo, è la Nazionale. Dopo aver vestito l’azzurro delle giovanili, ora punta a l’Italia maggiore di Roberto Mancini«È un sogno che qualsiasi calciatore coltiva sin da bambino. Non è facile indossare quella maglia ma io lavoro tutti i giorni per migliorarmi, sperando che un giorno arrivi la convocazione».

 

Articolo precedente
dessenaI pagelloni del Cagliari 2017/18: Dessena
Prossimo articolo
lykogiannis cagliariI pagelloni del Cagliari 2017/18: Lykogiannis