Coronavirus, il ministro Speranza: «Non abbassare la guardia»

© foto Db Reggio Emilia 09/03/2020 - campionato di calcio serie A / Sassuolo-Brescia / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: controlli Coronavirus Covid 19 termoscanner

Coronavirus, il pensiero del ministro Speranza: «Non possiamo abbassare la guardia, nella fase 2 dovremo convivere col virus»

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha parlato a La7 sull’emergenza Coronavirus che sta riguardando l’Italia e non solo. Ecco le sue dichiarazioni in merito:

«In questo momento l’indice di contagio R con zero è leggermente sotto il dato 1 ed è un risultato straordinario se pensiamo che eravamo a 3 o 4, ovvero un soggetto positivo infettava fino a 3-4 persone, fino a qualche settimana fa. Non dobbiamo abbassare la guardia. Stiamo lavorando al domani ma anche nella fase 2 dovremo convivere col virus, perché il virus non scomparirà».