Contratti e prestiti in scadenza: il Cagliari rischia di perdere 10 giocatori

Pellegrini Cagliari Parma
© foto 01-02-2020 Calcio Serie A 2019/20, Cagliari, Sardegna Arena, Cagliari vs Parma. Foto Gianluca Zuddas per CagliariNews24.com. Nella foto: Pellegrini

Contratti in scadenza al prossimo 30 giugno, ecco la situazione in casa Cagliari. Il dg Passetti: «Indispensabile avere indicazioni»

L’emergenza Coronavirus ha portato diversi problemi da dover gestire tra cui quelli della scadenza dei contratti. Al prossimo 30 giugno è più che possibile che i campionati non siano terminati, per cui è un tema caldo su cui ragionare anche in casa Cagliari.

SCADENZE E RINNOVI: LA SITUAZIONE NELLO SPECIFICO

Sulla situazione dei rossoblù ha fatto il punto il direttore generale Passetti, a l’Unione Sarda: «È indispensabile avere indicazioni dalla Figc su questo. Non esiste infatti alcun regolamento che ci dica cosa accade ai giocatori per i quali al 30 giugno scadono i contratti o i prestiti. Il Cagliari potrebbe trovarsi al primo luglio con dieci giocatori in meno se perdesse i cinque in prestito e i cinque in scadenza di contratto. Se tengo conto anche dei due o tre infortunati, arriveremmo a una rosa di 12 giocatori rispetto agli attuali 25».