Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Bellucci: «Sappiamo cosa ci aspetta, andiamo a Marassi per vincere e allungare» – VIDEO

Pubblicato

su

Il vice tecnico del Cagliari Bellucci interviene in conferenza stampa per presentare il match di domani contro il Genoa

Il vice tecnico del Cagliari Bellucci interviene in conferenza stampa per presentare ai media la sfida di domani a Marassi contro il Genoa di Blessin, partita chiave in ottica salvezza essendo uno scontro diretto. CagliariNews24 seguirà la conferenza in diretta riportandovela testualmente in tempo reale. Il mister Walter Mazzarri, dopo il lutto avuto nella giornata di ieri, preferisce riservarsi dai microfoni.

LE PAROLE DI MISTER BELLUCCI

GARA«Una gara attenta, sappiamo cosa ci aspetta e sappiamo la bravura del Genoa nel ripartire. Faremo una gara accorta e rispondere senza paura ai loro assalti, andiamo per vincere e aumentare la distanza»

ATTEGGIAMENTO – «Dobbiamo andare li per vincere, sappiamo cosa dobbiamo fare. I ragazzi sanno dell’importanza di questa gara. Andiamo per vincere, accorti ma vogliamo usare le nostre armi»

ATTACCO – «I nostri attaccanti fanno un grande lavoro, quando non fanno gol viene comunque apprezzato il lavoro perchè faticano tanto. Gli si chiede tanto, Joao ha fatto tanti gol ma ci aspettiamo reti anche dai centrocampisti. Non sono d’accordo sulle critiche agli attaccanti, tutti possono fare gol, un esempio è Deiola. Speriamo nei gol anche dei difensori. Le scelte non posso dirvele, molte volte il mister ha variato»

DIFESA – «Lovato è un’assenza importante, è colui che ci ha portato nella squadra solidità. Giocherà un altro, il dubbio c’è su chi va in campo, ci sono Goldaniga, Walu, Obert e Cappitelli. Tutti a disposizione»

STROOTMAN E NANDEZ – «Sono importanti in campo e per il gruppo, hanno un livello internazionale e ci aiutano ad allenarci bene, il livello si alza. Con gli assenti dobbiamo chiamare qualche primavera, con 20 titolari si alza il livello dell’allenamento e abbiamo tanti giocatori forti»

SCONTI DIRETTI – «Penso che non debba mancare cattiveria, negli scontri diretti come Salernitana e Venezia all’andata che abbiamo perso abbiamo fatto un passo falso come contro lo Spezia, domani non possiamo ripetere queste gare e siamo consapevoli»

ROG«Si allena con continuità, sta crescendo di forma, è uno dei titolari in questo Cagliari ma il mister si lascia ancora delle riserve. E’ forte è importante, contiamo molto su lui»

DISPONIBILI«Tutti si sono allenati con il gruppo, per i convocati dobbiamo vedere e valutare chi sta veramente al meglio. Oltre a essere una gara tecnica e tattica si deve stare al meglio»

MARIN – «Al 90% è stato un titolare, è forte e sappiamo cosa può dare. Nelle ultime gare ha portato fuori il massimo, tecnicamente e tatticamente è fortissimo ma anche un ottimo cambio passo. Ora si esprime al meglio e sta facendo la differenza»

Advertisement
Advertisement

Facebook

Advertisement