Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Agostini: «Ci giochiamo una stagione intera, metterò tutto per questi colori» – VIDEO

Pubblicato

su

Alessandro Agostini, allenatore del Cagliari, interviene in conferenza stampa per presentare il match contro il Venezia

Il tecnico del Cagliari Alessandro Agostini interviene in conferenza stampa per presentare il match di domani contro il Venezia da cui i rossoblù possono uscire solo con la vittoria ma potrebbe comunque non bastare. CagliariNews24 segue in diretta le parole dell’allenatore riportandovele testualmente.

LE PAROLE DI MISTER AGOSTINI

FIDUCIA – «Devo decidere ancora chi gioca, ho alcune considerazioni in ballo e valuterà cosa riterrò opportuno»

DIFESA E NANDEZ- «Entrambe le soluzioni (3 o 4, ndr) non sono da scartare, entrambe mi sono piaciute e valuterò quella adatta. Nandez sta bene e farà parte di questa trasferta»

CERTEZZE – «Sicuramente è tutto importante in queste gare, valgono una stagione. Quel qualcosa in più deve arrivare dalla testa di ognuno di noi»

FRUSTRAZIONE – «Sinceramente non penso alla Salernitana, sarebbe una perdita di tempo ed energie. Sappiamo che non dipende solo da noi, ma prima si pensa al Venezia per fare risultato in ogni maniera»

SETTIMANA – «Abbiamo recuperato grinta e fiducia, dopo l’Inter c’era grande delusione e non ci può essere felicità. La settimana è stata giusta, abbiamo lavorato e credo che siamo pronti e consapevoli»

SALERNITANA E FUTURO – «Sicuramente per l’altra partita è chiaro che ci sia un pensiero ma deve restare da una parte, aldilà di tutto non ci serve pensare agli altri e lo guarderemo dopo. Adesso non è il momento di parlare di futuro e lo faremo dopo questa partita, al momento dobbiamo dare tutto»

PEREIRO – «Lo valuto come un giocatore importante, gode della mia stima ha qualità importanti e grandi doti. Sono consapevole di com’è, lui può fare sia una delle due punte che il trequartista»

VENEZIA – «Sicuramente di queste partite non c’è da fidarsi, qualsiasi loro motivazione non possiamo averne di meno, ci stiamo giocando tutto e la permanenza in Serie A»

JOAO PEDRO – «Non c’è un discorso Joao Pedro, mi aspetto di più da tutti quello che abbiamo fatto non basta, indipendentemente dai ruoli dobbiamo mettere qualcosa in più»

ATTACCO – «Chiaramente non dico la formazione, abbiamo diverse soluzioni e averne varie è importante, a volte in partita bisogna cambiare. Valuteremo il da farsi domani, oggi è inutile dirlo»

ULTIMA GARA – «Per me il Cagliari è un qualcosa di eccezionale, l’unica cosa che penso al momento è volere e dovere dare tutto quello che è nelle mie possibilità per questi colori come ho sempre fatto. Mi auguro che tutto finisca bene, metterò tutto me stesso e spero che basti»

Advertisement

Facebook

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.