Serie B, il Perugia di Han e Colombatto frena in casa del Cittadella

colombatto perugia
© foto CagliariNews24.com

Niente gol questa volta per il cagliaritano Han. Il Perugia pareggia 1-1 sul campo del Cittadella: in campo anche Pajac e Colombatto

Nel monday night della Serie B, il Perugia dei tre moschettieri rossoblù si fa raggiungere sull’1-1 dal Cittadella. La squadra di Giunti resta comunque nelle prime posizioni in classifica con 7 punti, gli stessi del Frosinone e a -2 dal Carpi capolista a punteggio pieno. Il tecnico degli umbri ha optato per un 4-3-1-2 con Santiago Colombatto in regia e Han Kwang-Song nelle vesti di trequartista alle spalle di Di Carmine e Cerri. La novità è stato vedere Marko Pajac nell’insolito ruolo di terzino sinistro, anche se era già stato provato in quella posizione durante il precampionato. Il croato, che come l’argentino e il nordcoreano è stato ceduto in prestito dal Cagliari, è rimasto in campo 74’, prima di lasciare il posto a Bandinelli.

LA PARTITA – A sbloccare il match è stato l’ex Cagliari Alberto Cerri al 31’. Nella ripresa però è arrivato il pareggio di Salvi (72’). Al 77’ Han ha lasciato il posto a Mattia Mustacchio, mentre Colombatto (ammonito al 51’) è rimasto in campo fino al triplice fischio dell’arbitro. Il tecnico del Perugia Federico Giunti, intervistato a fine partita da Sky Sport, ha elogiato l’argentino: «Colombatto? Lo ritengo, insieme ad Han, un ottimo prospetto, destinati a calcare altri palcoscenici. Me li tengo stretti. Colombatto ha una capacità di lettura quando il pallone lo hanno gli altri che mi permette di fare la fase difensiva».