Ceter, gol all’esordio ufficiale con l’Olbia

olbia ceter
© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Damir Ceter ha segnato all’esordio ufficiale con la maglia dell’Olbia, regalando ai bianchi il pareggio contro l’Arzachena

Prima presenza e primo gol per Damir Ceter con la maglia dell’Olbia. L’attaccante colombiano di proprietà del Cagliari ha segnato ieri all’esordio ufficiale. La sua rete, arrivata al 91′, è stata tra l’altro fondamentale per pareggiare in extremis l’andata del derby di Coppa Italia di C contro l’Arzachena.

LA PARTITA – Al “Nespoli” sono stati gli ospiti a portarsi in vantaggio con Sanna, che al 50′ ha superato Crosta con una deviazione vincente nell’area piccola. Sotto di un gol, Filippi ha buttato nella mischia Ceter al posto di Biancu e nel finale di gara, su un cross di Senesi, proprio il colombiano ha trovato di testa il gol dell’1-1 che rimanda il discorso qualificazione al match di ritorno.

CETER «Sono molto contento per il gol segnato – ha dichiarato Ceter a fine partita – spero solo il primo di una lunga serie. So che il calcio italiano è combattuto in tutte le sue categorie e mi aspetto per questo un campionato molto duro. Io devo pensare a migliorare come calciatore per il bene dell’Olbia», si legge nelle parole riportate dal sito ufficiale del club gallurese. Il tecnico Filippi ha invece spiegato la scelta di far partire il colombiano dalla panchina: «È stata una scelta tecnica, fatta anche in funzione dell’avversario. Oggi chi ha qualche conoscenza in più parte avvantaggiato, ma i nuovi stanno imparando in fretta. La storia dell’Olbia ha comunque dimostrato che tutti i giocatori sono fondamentali nel corso della stagione e da tutti mi aspetto tanto».

ROSSOBLÙ IN CAMPO – Nella formazione iniziale dell’Olbia c’erano inevitabilmente tanti giocatori di proprietà del Cagliari. Oltre ai già citati Crosta e Biancu, sono partiti dal 1′ anche Cotali, Pinna e Ragatzu, oltre agli ex Pisano, Cusumano, Muroni e Pennington.

Il tabellino di Olbia-Arzachena

OLBIA: Crosta, Pinna, Pisano, Cusumano, Cotali, Vallocchia, Muroni, Pennington, Biancu (58’ Ceter), Senesi, Ragatzu.
A disposizione: Van der Want, Pitzalis, Mastino, Melgari, Soro, Tetteh, Occhioni, Martiniello.
Allenatore: Michele Filippi.

ARZACHENA: Ruzittu, Busatto, Moi, La Rosa, Pandolfi, Nuvoli, Casini, Bonacquisti, Taufer (82’ Manca), Loi (67’ Porcheddu), Sanna (87’ Onofri).
A disposizione: Pini, Belardelli, Lombardo, Corinti, Casula, Bruni.
Allenatore: Mauro Giorico.

ARBITRO: Michele Giordano di Novara.
Assistenti: Fabrizio Giorgi (Legnano), Khaled Bahri (Sassari).

MARCATORI: 50’ Sanna, 91’ Ceter.
AMMONITI: 45’ Bonacquisti, 61’ Pisano, 65’ Moi, 69’ Nuvoli, 92’ Casini.
NOTE: Spettatori: 750. Recupero: 1’ pt; 3’st.

Articolo precedente
palermoCoppa Italia, sarà ancora Cagliari-Palermo
Prossimo articolo
cerri calciomercato cagliariCagliari, svelati i numeri di maglia: Bradaric sceglie il 6, a Cerri il 9