Ceppitelli: «Bravi a non mollare, volevamo la vittoria a tutti i costi» – VIDEO

ceppitelli cagliari-atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore del Cagliari Luca Ceppitelli, in gol per la prima volta in Serie A, ha parlato in mixed zone dopo la vittoria sull’Hellas Verona per 2-1

La prima rete in Serie A non si scorda mai. Luca Ceppitelli, difensore con il vizio del gol a Bari, ha trovato solo oggi il suo primo centro nella massima serie con la maglia rossoblù. L’1-1, segnato in modo abbastanza fortunoso sugli sviluppi di un calcio d’angolo, è servito al Cagliari per riprendere la partita, iniziata male contro l’Hellas Verona. Nel finale poi i rossoblù sono riusciti anche a vincere, grazie al 2-1 segnato da Faragò. Al termine del match, Ceppitelli ha parlato ai nostri microfoni della prestazione della sua squadra.

LE DICHIARAZIONI – «Il mio ginocchio è stato croce e delizia – ha detto Ceppitelli nella mixed zone della Sardegna Arena – Sono contento per il gol. In passato sono stato sfortunato, oggi invece la fortuna ha girato dalla mia parte. Prestazione ottima mia, ma anche di tutta la squadra. Nonostante lo svantaggio, non abbiamo mollato e abbiamo portato a casa una vittoria che volevamo a tutti i costi. La consapevolezza c’è e viene dall’enorme lavoro che stiamo facendo. I risultati arriveranno, abbiamo fatto sempre ottime partite, gli episodi poi fanno la differenza. La vittoria di oggi è meritata. Sappiamo cosa abbiamo fatto e cosa dobbiamo migliorare. Lo sapevamo a prescindere dai risultati delle altre che questa era una partita da vincere. Non dobbiamo cullarci sul risultato, ma dovrà essere una spinta. Il pubblico ci ha sempre aiutato, per noi è fondamentale anche nei momenti difficili».

Articolo precedente
faragò cagliariFaragò: «Sarebbe bastato anche un autogol, l’importante era vincere» – VIDEO
Prossimo articolo
Lopez: «Una vittoria bella e importante» – VIDEO